Tragedia sfiorata sulla Monopoli-Conversano

Autore Redazione Canale 7 | mer, 17 gen 2018 | 4567 viste

Ennesimo incidente

Ennesimo incidente sulla Monopoli-Conversano. Una Fiat Punto su cui viaggiavano due persone, mamma e figlio residenti a Monopoli, all’altezza della curva in cui qualche giorno fa si era sfiorata la tragedia per via dell’uscita di strada di un’autocisterna che per poco non schiacciava un’auto, si è schiantata su di un albero posto ai margini della strada. La dinamica è sempre la solita: bastano poche gocce di pioggia a rendere impraticabile la strada. La Punto era diretta a Monopoli e ha perso aderenza anche a causa di pietrisco presente sull’asfalto. Sul posto si sono portate due ambulanze del 118. Una di queste ha provveduto a trasportare la donna all’ospedale “S. Giacomo” per ulteriori accertamenti ma le sue condizioni non destano preoccupazioni. Il ragazzo, invece, è stato medicato sul posto. Da segnalare anche l’ira dei proprietari dei terreni attigui alla curva maledetta ormai sfiniti dal gran numero di incidenti a cui debbono assistere quando c’è maltempo. Nei giorni scorsi il sindaco di Monopoli Emilio Romani ha inviato una missiva al sindaco della Città metropolitana Antonio Decaro chiedendo interventi di messa in sicurezza sulle provinciali per Conversano e castellana. Opere che devono essere eseguite nel più breve tempo possibile prima che ci scappi il morto.


Aggiornamenti e notizie