Inaugurato il museo "Angelo Consoli"

Autore Gianni Catucci | mar, 28 mag 2019 | 1000 viste | Castellana-Grotte Istituto-Consoli-Pinto Alberghiero Angelo-Consoli Scuola Museo Attualità

La cerimonia è avvenuta questa mattina presso l'istituto Alberghiero "Consoli-Pinto" di Castellana Grotte.

Al genio dello chef Angelo Consoli che ha dato il suo nome all’ Istituto alberghiero e tecnico economico “Consoli-Pinto” di Castellana Grotte, è stato intitolato il museo dell’istituto, punto di riferimento regionale, nazionale ed  internazionale, per la formazione cultura e professionalità in tutto il mondo. Nel museo sono raccolti immagini, testi e soprattutto le eccellenti riproduzioni in scala di zucchero pastigliaccio  di monumenti famosissimi come San Pietro a Roma, la Torre di Pisa, Mole Antonelliana ed altri. Monumenti in parte recuperati dal lavoro di restauro della Fondazione Consoli, e realizzati da Consoli e dai suoi alunni a partire dagli anni ’60, quale attività didattica e artistica. All’inaugurazione hanno partecipato  il Vescovo della diocesi di “Conversano –Monopoli” Mons. Giuseppe Favale, che ha impartito la benedizione, la moglie di Angelo Consoli, il figlio Edoardo, presidente della Fondazione che porta il suo nome, Franca De Bellis, assessore ai lavori pubblici del Comune di Castellana, Francesca Pietroforte e Lello Longobardi della Città Metropolitana di Bari. A fare gli onori di casa il dirigente, prof. Giuseppe Vernì.

Aggiornamenti e notizie