Le celebrazioni del Venerdì Santo

Autore Redazione Canale 7 | Sat, 16 Apr 2022 11:39 | 409 viste | Settimana-Santa Riti Processione-Misteri Monopoli Fasano Culto Tradizione Attualità

Processioni a Monopoli e Fasano. Diretta di Canale7 sulla processione dei Misteri a Monopoli.

C’è stata grande partecipazione ieri sera a Monopoli alla processione dei Misteri- Via Crucis del Venerdì Santo. Una grande manifestazione tra culto e tradizione, riavviata dopo due anni per la pandemia. Sette stazioni nell’ambito di “ Via Matris, Ecco la Tua Madre!” a cura dell’ Unità Pastorale Maria SS della Madia, S. Maria Amalfitana e SS Pietro e Paolo. A presenziare il vescovo S. Ecc. Monsignor Giuseppe Favale con il Rettore della Basilica Cattedrale, don Peppino Cito, le autorità civili, in testa il sindaco Angelo Annese, forze dell’ordine e autorità militari. L’evento è stato oggetto di una diretta di Canale7, commento in studio di don Michele Petruzzi, direttore della Caritas diocesana e parroco del S. Cuore. Come da programma consolidato la processione dei misteri, ha preso il via da S. Francesco d’Assisi, dove sono custodite le statue che illustrano la passione e morte di Gesù: Gesù che prega nell’orto, Gesù alla colonna, Gesù fustigato, Gesù che porta la croce, Gesù crocifisso e Gesù deposto. Le immagini sacre hanno raggiunto la chiesa di S. Maria del Suffragio ( il Purgatorio), dove si è unita la struggente immagine della Madonna Addolorata, che segue il figlio Gesù verso il tragico epilogo. Poi il lungo corteo silenzioso delle Confraternite, il mesto suono delle troccole mosse da confratelli incappucciati, rievocanti il sinistro rumore dei chiodi confiscati nella croce, ha attraversato le stradine del centro storico, Piazza Vittorio Emanuele, parte del borgo murattiano e infine ha fatto ritorno nella chiesa di S. Francesco d’Assisi. Anche a Fasano ieri sera si sono svolti i riti del Venerdì Santo. Dopo la processione mattutina, ieri sera a cui si riferiscono le immagini, c’è stata la processione silenziosa che ha condotto i simulacri della passione e morte di Gesù per le vie e piazze cittadine, tra una moltitudine di fedeli, alla presenza delle autorità religiose, civili e militari. Oggi Sabato Santo è giornata di grande attesa in vista delle celebrazioni serali di Resurrezione e di Pasqua.Un servizio nel telegiornale.

Aggiornamenti e notizie