Tragedia a Ostuni: due annegati

Autore Redazione Canale 7 | mer, 19 lug 2017 | 793 viste | Ostuni Cronaca

Si tratta di un turista inglese e di un bagnino di Locorotondo tuffatosi per salvare lo stesso turista in difficoltà in mare con la figlia

Tragedia sul litorale di Ostuni: un turista 48enne inglese, Simon Alexander Pearson, e un 49enne di Locorotondo, Martino Maggi, dipendente di un lido, sono annegati nelle acque di Bosco verde, fra il Pilone e Rosa Marina. L'annegamento è avvenuto in un tratto di spiaggia libera.

Maggi, operatore in servizio in uno stabilimento adiacente, si sarebbe tuffato dopo aver visto il bagnante in difficoltà. Il mare fortemente agitato ha travolto entrambi. Il turista inglese era in acqua insieme alla figlia che è illesa.

I soccorritori del nucleo sommozzatori della Capitaneria di porto sono riusciti a salvare altri 3 turisti che si erano avventurati in acqua malgrado il vento di maestrale. Secondo i rilievi della guardia costiera sulla zona il vento soffia a una velocità media di 10 nodi e raffiche superiori a 15 nodi: condizioni proibitive per i bagnanti ma anche per le imbarcazioni.


Aggiornamenti e notizie