Scontro moto-auto sulla Statale 16: muore centauro 40enne di Polignano a Mare

Autore Redazione Canale 7 | lun, 25 giu 2018 | 8638 viste | Monopoli Incidente Morte Statale

A perdere la vita Raffaele Frugis, titolare di una pescheria a Putignano.

MONOPOLI - Domenica pomeriggio drammatica quella di ieri sulle strade monopolitane. Per cause ancora in via di definizione, intorno alle 21, una moto Harley Davidson che viaggiava sulla Stattale 16, in direzione nord, ha tamponato una Polo nera all’altezza del km 848, nei pressi di Monopoli. L'auto era ferma, incolonnata a causa di un tamponamento avvenuto qualche chilometro dopo. L'urto è stato terribile tanto che l'auto per poco non si ribaltava.

Sul posto sono immediatamente intervenuti gli agenti della Polizia Stradale di Gioia del Colle, per gestire la circolazione, e i sanitari del 118 dal "S. Giacomo" di Monopoli per prestare i primi soccorsi. Ad avere la peggio nell’impatto è stato il motociclista, Raffaele Frugis, 40 anni, di Polignano a Mare, titolare di una pescheria a Putignano e grande appassionato di moto. Tutte le manovre messe in atto per salvargli la vita sono purtroppo risultate vane. Uno dei primi a giungere sul luogo dell'incidente il fratello gemello del motociclista morto che seguiva il congiunto in sella ad un'altra moto.

Aggiornamenti e notizie