Prima urta un camion poi finisce sotto un'auto: 'miracolato' centauro sulla Statale 16

Autore Alfonso Spagnulo | Sat, 27 Jun 2020 | 17266 viste | Monopoli Incidente Motociclista Statale-16

Il giovane ha solo riportato alcune fratture e contusioni ma data la dinamica poteva andargli molto peggio

MONOPOLI - Dovrà accendere un cero o votarsi a qualche santo in particolare il giovane centauro barese rimasto coinvolto nella tarda mattinata di oggi (sabato 27 giugno) in uno spettacolare incidente stradale sulla Statale 16, direzione Brindisi, all'altezza della zona industriale di Monopoli. Il motociclista, a bordo della sua potente due ruote, per cause tutte da chiarire, ha urtato un camion. La moto è rimasta incastrata sotto il mezzo pesante ma nello scontro (e per inerzia) il centauro è letteralmente volato nel mezzo della carreggiata proprio mentre transitava una Mercedes. Il ragazzo è rimasto così incastrato sotto l'auto. Ci fosse stato un altro camion al posto dell'auto le conseguenze sarebbero state tragiche. Sono dovuti intervenire i vigili del fuoco del distaccamento di Putignano per estrarre l'uomo da sotto la berlina tedesca così come gli stessi pompieri hanno successivamente disincastrato la moto da sotto il camion. E' prontamente intervenuta un'ambulanza del 118 che ha provveduto a trasportare il motociclista al Policlinico di Bari dove gli sono state riscontrate alcune fratture e contusioni. Il casco gli ha probabilmente salvato la vita. Ne avrà per qualche settimana. Ad effettuare i rilievi di rito una pattuglia della Polizia Stradale. Il traffico lungo la Statale 16 è andato in tilt data anche l'alta densità dovuta a quello che era il primo vero esodo di questa estate 2020. Si sono formate lunghe code anche perché l'arteria è stata interdetta al transito dei veicoli per permettere i soccorsi. Il traffico è stato deviato all'altezza della zona industriale monopolitana e solo dopo qualche ora si è tornati alla normalità.    

Aggiornamenti e notizie