Discarica Martucci: Articolo 1 MdP sostiene il Comitato per la chiusura

Autore Gianni Catucci | lun, 27 nov 2017 | 911 viste | Comitato-Chiusura-Discarica-Martucci Articolo-1-Mdp Regione-Puglia Attualità

Questa mattina conferenza stampa alla Regione

( Da comunicato) - Un disastro ambientale che va fermato al più presto. A ribadire l’appello per la messa in sicurezza dell’area vasta di Contrada Martucci, in agro di Conversano, i rappresentanti del Comitato che da 7 anni si batte per la chiusura della discarica, intervenuti questa mattina alla conferenza stampa dei consiglieri regionali Pino Romano ed Ernesto Abaterusso di Articolo 1- Mdp che hanno aderito alla proposta. “Abbiamo colto l’occasione - ha spiegato Romano - per approfondire la questione della difesa dell’habitat che riguarda diverse zone della nostra regione, sostenendo, come in questo caso, il lavoro delle associazioni da sempre impegnate sui territori. La Regione ha istituito un tavolo tecnico sulla vicenda della discarica di Conversano, dalle cui indagini sono emerse molte criticità”.
Il Comitato denuncia lo stato di abbandono dei lotti 1 e 3 che continuano a produrre percolato, sollecitando l’intervento di tutte le istituzioni politiche, e a supporto delle proprie posizioni ha presentato, oltre che ai dati emersi dal tavolo regionale, le deduzioni del perito del Ministero in merito al processo in corso e di cui si attende a giorni la sentenza e i risultati di uno studio del CNR. “I rilevi effettuati hanno evidenziato valori superiori ai limiti di manganese, ferro e nitrati nell’acqua dei pozzi e anomalie termiche che rivelano un’intensa produzione di biogas”. Una situazione di “reale rischio” per la salute dell’ambiente e dei cittadini, che chiedono inoltre “che le indagini vengano estese anche alle zone esterne alle discariche e non si limitino esclusivamente alle acque di falda, dal momento che ci sono terreni che potrebbero essere interessati dall’interramento abusivo di rifiuti solidi urbani”.

Aggiornamenti e notizie