La 13enne monopolitana scomparsa ritrovata da guardia giurata della Marpol

Autore Redazione Canale 7 | mar, 03 dic 2019 | 8862 viste | Monopoli Ragazza Ritrovamento Marpol Istituto-Di-Vigilanza

Il dipendente dell'istituto di vigilanza monopolitano ha atteso poi l'arrivo dei genitori

MONOPOLI - Emergono ulteriori particolari sul ritrovamento della giovanissima monopolitana la cui scomparsa, ieri, aveva spaventato un'intera comunità. A trovarla a Polignano a Mare è stata una guardia giurata, Davide Ritoli, alle dipendenze dell’istituto di vigilanza Marpol. L’agente, allertato dai carabinieri, si è recato ieri sera, intorno alle 22.55, in piazza Minerva a Polignano a Mare dove era stata segnalata la presenza di una ragazza. E in effetti la guardia giurata ha trovato una giovanissima distesa su di una panchina in dormiveglia. Cercando di non spaventarla l’ha svegliata presentandosi come, appunto, dipendente della Marpol e la ragazza confermava di riconoscere la divisa essendo lei stessa di Monopoli. Con calma quindi l’agente è riuscito a sapere nome e cognome della giovane e ha collegato il tutto e ha quindi prima avvertito la sua centrale operativa e subito dopo i carabinieri avvisando i militari del ritrovamento. Davide Ritoli ha quindi atteso l’arrivo dei genitori e della sorella della ragazza che hanno poi preso in custodia la congiunta per recarsi successivamente al Commissariato di Monopoli per il relativo verbale.

Aggiornamenti e notizie