Il sindaco di Monopoli,Angelo Annese ai cittadini: " RESTATE A CASA!"

Autore Redazione Canale 7 | Tue, 17 Mar 2020 | 2069 viste | Coronavirus Monopoli Sindaco-Annese Attualità

Il primo cittadino di Monopoli è perentorio dal suo profilo social: " Restate a casa!". 

“ Voglio iniziare con una buona notizia, una notizia di grande solidarietà- ha scritto i sindaco di Monopoli, Angelo Annese, nel suo intervento quotidiano sul suo profilo social -  ringrazio la Chiesa Evangelica Cinese di Bari che ha voluto consegnarmi una fornitura di mascherine che la Protezione Civile ha già in serata distribuito”. Poi il primo cittadino di Monopoli ringrazia i tanti cittadini per i messaggi di solidarietà ricevuti. “ Un pediatra mi ha indotto ad una riflessione – scrive Annese - A seguito della chiusura delle scuole, ha detto,  i bambini si sono ammalati molto di meno, tonsilliti, bronchiti e influenza stagionale hanno avuto un grosso freno. Prendiamo spunto da questo, se i bambini hanno sconfitto i loro malanni stando a casa, come facciamo a non capire che noi adulti possiamo sconfiggere il coronavirus stando a casa? “ E poi il sindaco di Monopoli passa sul tema centrale di quest’emergenza “ Stamattina ho ricevuto tante telefonate di segnalazioni da parte di cittadini che evidenziavano ancora la presenza di gente in giro – dice Annese - Ho allertato nuovamente le forze dell’ordine che erano già al lavoro ed ho chiesto loro di non avere pietà di nessuno. Chiunque è in giro senza opportuna ragione sarà denunciato ai sensi dell’art. 650 c.p.. Vorrei poi ricordare a chi ancora non si arrende ed esce senza ragione- incalza il sindaco di Monopoli - che il suo comportamento è lesivo prima di tutto verso se stesso, poi verso le persone a cui vuole bene, verso l’intera comunità ed è lesivo anche verso tutte le forze dell’ordine. A loro va il mio grazie – sottolinea Annese - per tutto il lavoro che stanno svolgendo in questo momento particolare in cui lavorare sulla strada rappresenta un maggiore rischio per la salute per la presenza di un nemico invisibile. La curva viola dei contagi regionali indica il numero dei casi, guardate come negli ultimi 5 giorni ha iniziato a crescere rapidamente. Le previsioni per i prossimi giorni non sono affatto buone- Il sindaco Annese chiude con un pressante invito - Per favore cari concittadini, RESTIAMO a CASA, noi solo così possiamo fare la differenza”.

Aggiornamenti e notizie