Il nuovo governo (M5S-Lega) ha giurato

Autore Redazione Canale 7 | ven, 01 giu 2018 | 408 viste | Repubblica-Italiana Governo Politica

Qusto pomeriggio al Quirinale. Ora attende la fiducia del Parlamento

Il nuovo governo ha prestato giuramento oggi pomeriggio al Quirinale nella mani del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Il premier. Giuseppe Conte, è stato i primo a giurare, poi tutti i ministri. Ma veniamo all’esecutivo. Detto del premier Giuseppe Conte Vicepresidente del Consiglio e ministro dello Sviluppo economico, Lavoro e politiche sociali: Luigi Di Maio. Vicepresidente del Consiglio e ministro dell'Interno: Matteo Salvini. Sottosegretario alla presidenza del Consiglio: Giancarlo Giorgetti. Economia: Giovanni Tria (Lega). Esteri: Moavero Milanesi. Giustizia: Alfonso Bonafede (M5S). Politiche comunitarie: Paolo Savona. Rapporti con il Parlamento e democrazia diretta: Riccardo Fraccaro (M5S). Pubblica amministrazione: Giulia Bongiorno (Lega). Affari regionali: Erika Stefani (Lega). Sud: Barbara Lezzi (M5S). Famiglia e disabili: Lorenzo Fontana (Lega). Difesa: Elisabetta Trenta (M5S). Politiche agricole: Gian Marco Centinaio (Lega). Infrastrutture: Danilo Toninelli (M5S). Istruzione: Marco Bussetti (Lega). Beni culturali: Alberto Bonisoli (M5S). Salute: Giulia Grillo (M5S). All'ambiente Sergio Costa. Dopo il giuramento si è svolto il primo consiglio dei ministri con l’unico punto all’ordine del giorno con la nomina a sottosegretario della presidenza del consiglio, Giancarlo Giorgetti. Quindi c’è stato il passaggio di consegne tra Conte e il premier uscente Gentiloni. Ora perché il governo entri nel pieno delle funzioni la fiducia del Parlamento.

Aggiornamenti e notizie