Bomba d'acqua e gradine su Monopoli e il sud- est barese

Autore Redazione Canale 7 | lun, 13 mag 2019 | 1741 viste | Maltempo Puglia Barese Tarantino Grandine Cronaca

Domenica caratterizzata ancora dal maltempo. ieri pomeriggio violenti acquazzoni nel sudest barese, accompagnati da copiose grandinate.

Ieri domenica 12 maggio ancora una giornata campale di questa pazza primavera. Il maltempo ha imperversato in tutta la Puglia da nord a sud. Particolarmente bersagliato il sud barese, dove si sono abbattuti violenti temporali accompagnati da una copiosa grandinata, con chicchi anche di notevoli dimensioni. Particolarmente colpito il territorio di Monopoli intorno alle 16.00. Nel centro cittadino, in particolare al centro storico,  la pioggia battente, mista a grandine, ha creato fiumi d’acqua, che hanno arrecato notevoli disagi, documentati da un video amatoriale divenuto virale in pochi minuti.  Nelle immagini si può notare in grande evidenza tutte le difficoltà in cui sono incappati persone e in particolare il titolare di un esercizio commerciale di via Porto. Egli ha dovuto lottare strenuamente con la furia delle acque,  nel vano tentativo di sottrarre ai mulini d’acqua sgabelli, tavolini ed anche qualche contenitore di rifiuti, che procedevano verso porto vecchio attraverso l’arco di via Porto e quindi in mare.  Per Coldiretti Puglia sono "incalcolabili" i danni prodotti nelle campagne dall'intensa grandinata che ieri ha colpito soprattutto le province di Taranto e Bari, con particolare riferimento alle bombe d’acqua e grandine che hanno interessato Monopoli, Castellana, Conversano, Alberobello, Turi, con gravi danni a seminativi, ciliegie e mandorle. Dai primi rilievi si registra un danno del 60% alle ciliegie Bigarreau, già pronte per la raccolta. Intanto nuova allerta meteo diramata ieri dalla protezione civile pugliese che preannuncia maltempo almeno fino alla metà della settimana. Previste ancora pioggia, grandine e forte vento.

Aggiornamenti e notizie