Bari - Furto notturno in appartamento: quattro ladri sorpresi dai carabinieri precipitano dal balcone

Autore Redazione Canale 7 | Fri, 15 Oct 2021 | 542 viste | Bari Carabinieri Cronaca

In fuga per evitare l'arresto, due di loro finiscono in ospedale.

BARI - Al terzo piano di una palazzina nel pieno centro cittadino, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile  hanno tratto in arresto K.M. 29enne, L.G. 38enne, E.B. 35enne e K.T. 28enne, tutti di nazionalità georgiana. Uno di loro risultava addirittura da ricercare poiché resosi irreperibile da diversi mesi.

L’arresto dei ladri è maturato nell’ambito di articolati servizi di controllo del territorio, coordinati dal Comando Provinciale dei Carabinieri, volti al contrasto del fenomeno dei furti in appartamento.

Nella circostanza, i militari sono intervenuti a seguito di una segnalazione di una vicina di casa che, nel cuore della notte, aveva udito strani rumori provenire dall’appartamento sito al piano superiore. Appena giunti sul posto, i Carabinieri sono subito entrati nella casa indicata, trovando i quattro topi d’appartamento con le mani “nel sacco”. Uno dei quattro è stato prontamente bloccato, mentre gli altri tre, come in una scena da film, hanno tentato una rocambolesca fuga, lanciandosi dal balcone della cucina, venendo però immediatamente raggiunti dai Carabinieri.

Risultato. Tutti arrestati. Due degli autori del furto, tuttavia, sono stati ricoverati d’urgenza e piantonati in un ospedale cittadino a seguito delle fratture riportate durante la caduta e gli altri due condotti direttamente in carcere, così come disposto dall’Autorità Giudiziaria.   

Aggiornamenti e notizie