Monopoli - Ai domiciliari pregiudicato che deve scontare una pena definitiva

Autore Redazione Canale 7 | Tue, 09 Nov 2021 10:11 | 615 viste | Monopoli Polizia-Di-Stato Cronaca

Si tratta di un 65enne già condannato per associazione di tipo mafioso e coinvolto in passato a guerra tra clan.  

MONOPOLI – il Commissariato di P.S. ha eseguito e notificato nelle ultime ore una misura restrittiva  scaturita da una condanna definitiva a carico di un pluripregiudicato di Monopoli.

L’uomo di 65 anni, con un excursus criminale risalente alla stagione in cui in città vi era un vera e propria guerra tra clan, già condannato per associazione di tipo mafioso, nel corso degli anni è stato più volte denunciato per le plurime violazioni alla misura di prevenzione della Sorveglianza Speciale di P.S., nonché per detenzione e spaccio di stupefacenti, false dichiarazioni sulla propria identità personale nelle occasioni in cui si allontanava da Monopoli per la commissione di attività illecite e veniva controllato dalle forze dell’ordine.

Le conseguenti condanne dei reati commessi dal 2015 al 2018 sono state cumulate dal Tribunale di Bari nel totale di 3 anni e 6 mesi.

A seguito del provvedimento del Tribunale di Sorveglianza e della misura dell’Ufficio Esecuzione Penale con il rigetto di altre misure alternative alla detenzione, l’uomo dovrà scontare la pena definitiva al regime di detenzione domiciliare.

 

Aggiornamenti e notizie