Mario Draghi in visita a Bari: prima tappa alla Masmec poi al Cuccovillo

Autore Redazione Canale 7 | Tue, 26 Oct 2021 | 279 viste | Bari Mario-Draghi Visita Attualità

Ad accompagnare il presidente del Consiglio il sindaco Antonio Decaro e il governatore Emiliano, insieme al prefetto Bellomo.

 

Mario Draghi a Bari. Una visita in due tappe, quella del presidente del Consiglio - la sua prima visita istituzionale al Sud - che toccherà due luoghi 'simbolo' dell'innovazione made in Puglia. Il presidente del Consiglio, infatti, è arrivato poco dopo le 9.30 alla Masmec di Modugno, azienda specializzata in tecnologie di precisione, robotica e meccatronica, applicate soprattutto all'automotive e al biomedicale. Accompagnato dal sindaco Antonio Decaro, dal presidente della Regione Emiliano e dal prefetto Antonia Bellomo, e accolto dal presidente e dall'amministratore delegato della società, Michele e Daniela Vinci, Draghi ha visitato l'azienda. Dopo il controllo del green pass per tutti all'ingresso, Draghi ha visitato prima la sede medicale, e in particolare la tecnologia sviluppata attorno alla diagnostica Covid, i macchinari per processare tamponi, poi la nuova sede in costruzione dell'automotive, business storico dell'azienda. Masmec, circa 300 dipendenti, da quasi quarant'anni progetta e realizza macchine e linee automatiche per l'assemblaggio e il collaudo di componenti automobilistici e della e-mobility, grazie anche a software di simulazione, virtual commissione, realtà virtuale e realtà aumentata. Draghi si è quindi spostato a Japigia, nella sede dell'istituto tecnico superiore 'Cuccovillo', con cui la Masmec collabora e che forma tecnici assunti (oltre il 90% nel giro di un anno) nelle industrie della meccatronica del distretto.

Aggiornamenti e notizie