Lapietra Action Now vince a Taranto ed è in semifinale

Autore Domenico Dicarlo | Mon, 13 Sep 2021 11:02 | 491 viste | Basket Serie-B Supercoppa Lapietra-Action-Now-Monopoli Cus-Jonico-Taranto

Al Palafiom finisce 68-76. Mercoledì semifinale di girone a Bisceglie. 

Prima uscita ufficiale da applausi per la Lapietra Action Now Monopoli. Nonostante coach Carolillo non abbia potuto schierare il play Nunzio Sabbatino per un fastidioso infortunio nel pre-gara,  la compagine monopolitana espugna il Palafiom di Taranto e si qualifica per le semifinali del girone H della Supercoppa: mercoledì l’avversario saranno i Lions Bisceglie, vittorioso dopo due tempi supplementari (84-81) contro Giulianova. Prestazione di carattere e qualità per la Lapietra Monopoli, quasi sempre avanti nel punteggio e capace di rispondere al disperato tentativo di rimonta avversario dopo l’intervallo lungo. Il match. Sergio Carolillo parte con un quintetto composto da Mickey e Vanni Laquintana, Lombardo, Albertini e Visentin. Inizio favorevole ai padroni di casa che grazie a cinque punti consecutivi di Conti si portano sul 9-5. Due canestri di M. Laquintana e Lombardo consentono a Monopoli di portarsi in parità. Gambarota da una parte e Vanni Laquintana dall’altra dimostrano di avere la mano calda, ed è proprio il numero uno otto monopolitano a chiudere il primo quarto portando Monopoli in vantaggio di tre (14-17). Esce benissimo dai blocchi la formazione di Carolillo: un parziale di 8-1 porta Monopoli sul 15-25. Carolillo ruota tutti gli uomini a disposizione (alla fine solo Vanni Laquintana giocherà 39 minuti e 25 secondi); Taranto si porta a -7 con Ponziani ma è una tripla di Lombardo a riportare la Lapietra suo +10, vantaggio dilatato ulteriormente nel finale grazie ai canestri di Vanni Laquintana ed Albertini. Si va all’intervallo sul 26-40. Dopo l’intervallo lungo Taranto prova il tutto per tutto, ma Monopoli rintuzza colpo su colpo il tentativo di rimonta avversario. Al 30’ il punteggio è 51-58, con Albertini e Torresi che rispediscono al mittente la possibilità di farsi sotto da parte dei tarantini. Ultimo quarto: Gambarota e Diomede sbagliano dalla lunga distanza per il -5, non perdona invece Mickey Laquintana che allunga sul +11 per gli ospiti. Si fa sotto Taranto: Conti realizza i liberi del -5, ma ci pensa Vanni Laquintana con un paio di micidiali bombe a chiudere i conti (alla fine saranno 27 per il numero 8 monopolitano). Finisce 68-76 e, per la Lapietra Action Now Monopoli, è già tempo di semifinale di girone a Bisceglie. La stagione inizia bene, e seppur a venti giorni dall’inizio del campionato, arrivano risposte importanti per Sergio Carolillo e la società.

Le dichiarazioni di coach Sergio Carolillo

Una buona partita considerato che abbiamo giocato senza Sabbatino che si è infortunato nel riscaldamento. Con una rotazione in meno, siamo stati quasi sempre avanti mantenendo un vantaggio di sicurezza per tutta la gara. Siamo stati bravi a tenere botta quando loro si sono avvicinati nel terzo e nell’ultimo quarto, portandosi anche a -5. Tutto sommato una buona prova del collettivo considerando che siamo ancora in piena fase di preparazione. Ora affronteremo Bisceglie: l’obiettivo è andare avanti, ma senza assilli perché l’obiettivo resta quello di essere al meglio in vista del campionato. Certo, questo è un buon viatico ma dobbiamo continuare a lavorare”.

Le dichiarazioni del presidente Francesco Caleprico

Quest’anno si respira un’aria nuova. Pur sottolineando che il nostro obiettivo resta il campionato, abbiamo disputato una buona partita contro un avversario di spessore. Stiamo lavorando tanto e su tutti i fronti: questo risultato ci dà morale e forza per proseguire il lavoro di riorganizzazione tecnica e societaria che abbiamo appena iniziato. Ora avanti con Bisceglie: l’obiettivo è essere al meglio il 3 ottobre, ma vincere aiuta a vincere e a lavorare meglio!”

Il tabellino

Cus Jonico Taranto-Lapietra Monopoli 68-76 (14-17; 26-40; 51-58; 68-76)

CJ Basket Taranto: Alberto Conti 22 (8/10, 1/3), Manuel Diomede 15 (1/5, 1/6), Riziero Ponziani 11 (4/9, 0/0), Hugo Erkmaa 8 (1/2, 2/3), Giovanni Gambarota 8 (1/1, 2/6), Biagio Sergio 2 (0/1, 0/5), Fatih Mehmedoviq 2 (1/3, 0/0), Matteo Bonaccorsi 0 (0/1, 0/1), Luca Cianci 0 (0/0, 0/0), Lorenzo Porcelluzzi 0 (0/0, 0/0), Matteo Carone 0 (0/0, 0/0). All. Olive.

 

Lapietra Action Now Monopoli: Giovanni Laquintana 27 (5/9, 4/10), Andrea Albertini 13 (3/3, 2/3), Michelangelo Laquintana 11 (1/5, 2/6), Andrea Lombardo 8 (1/2, 2/5), Mauro Torresi lelli 7 (2/2, 1/3), Vittorio Visentin 5 (2/4, 0/1), Jacopo Ragusa 4 (2/3, 0/0), Matteo Annese 1 (0/2, 0/1), Nunzio Sabbatino 0 (0/0, 0/0), Dario Notarangelo 0 (0/0, 0/0), Gaetano Muolo 0 (0/0, 0/0), Ivan Bellantuono 0 (0/0, 0/0). All. Carolillo.

Arbitri: Danny Lillo e Davide Galluzzo di Brindisi.

Aggiornamenti e notizie