IL GABBIANO E' IN FUGA

Autore Domenico Dicarlo | sab, 16 set 2017 | 1390 viste | Sicula-Monopoli-0-3 Gabbiano-In-Fuga

Netta affermazione del Monopoli a Lentini. Biancoverdi sempre più primi. Doppietta di Genchi e gol di Sarao

Il Gabbiano è in fuga. Netta affermazione del Monopoli a Lentini. Biancoverdi primi e in fuga. Partita dominata dal primo all'ultimo minuto dagli uomini di Tangorra, che hanno giocato un po' al gatto con il topo chiudendo il match dopo 21 minuti. Tangorra è partito con il solito 3-5-2, con Bifulco in porta, Bei, Ricci e Ferrara dietro, Rota e Donnarumma esterni, Zampa, Scoppa e Sounas in mezzo, Sarao (preferito a Souarè) e Genchi in avanti. Inizio da sogno per i biancoverdi: al 2' follia di Camilleri in area, fallo di mano inutile e calcio di rigore. Dal dischetto la realizzazione di Genchi è impeccabile e Monopoli in vantaggio. Al 9' il raddoppio: Genchi scatta in contropiede, si presenta solo davanti a Narciso ma non si fa ipnotizzare dall'esperto portiere ex Foggia. 2-0 e tre reti in stagione per l'attaccante barese, già a metà del bottino dello scorso anno. Difesa siciliana in bambola e Zampa al 20' ha la possibilità di chiudere i conti presentandosi ancora solo davanti al portiere. Il diagonale è leggermente largo. Poco male perchè trascorre poco meno di un minuto e Camilleri ne combina un'altra. Sarao lo uccella come un ragazzino, altra prateria che si apre davanti all'attaccante milanese e primo gol in campionato per l'ex Catanzaro. Il finale di primo tempo è una sorta di allenamento tattico per gli uomini di Tangorra che non lascia spazi ai siciliani. Si va al riposo sul 3-0. Primo cambio per il Monopoli al 12' della ripresa con l'esordio di Lobosco per Donnarumma. In campo si fanno sentire i 33 gradi. Ritmi blandi. Al 21' dentro Russo e Souarè per Beppe Genchi e Sounas. Intorno alla mezz'ora Souarè avrebbe anche la palla del 4-0. Al 33' doppio debutto stagionale: dentro Bacchetti e Zibert per Ferrara e Scoppa. Nel finale Bollace fa il solletico a Bifulco, ma il Monopoli si difende con ordine e gestisce da grande squadra. Finisce 3-0. Il Gabbiano è in fuga.


Aggiornamenti e notizie