Elezioni Politiche 2018: In Puglia M5Stelle col botto ( oltre il 40%)

Autore Redazione Canale 7 | lun, 05 mar 2018 | 637 viste | Elezioni-Politiche-2018 Puglia Politica

Centrodestra secondo, con la Lega al 6%. Flop del Pd


In Puglia il voto delle Politiche del 4 marzo 2018, con affluenza alle urne del 69%,   ha decretato il trionfo del M5S. I  pentastellati sono risultati al primo posto assoluto sia alla Camera che al Senato, con il 40 per cento, con punte del 45% nella città di Bari. Forza Italia ha ottenuto il 20%, in sostanziale tenuta, crollo del PD al 14,5 per cento.  In Puglia il Movimento 5 Stelle conquista tutti i 24 collegi uninominali alla Camera e al Senato, ad eccezione di un collegio, a  Foggia dove si è ancora molto indietro nello scrutinio. Qui alla Camera Di Donna, centrodestra è in vantaggio su Rosa Menga del M5S. Al Senato i Cinque Stelle, 43,5 per cento. Hanno dieci punti in più di tutta la coalizione di centrodestra, che è intorno al 33,5.  Forza Italia come detto al 20 per cento, mentre la Lega al 6 % prende il doppio dei consensi di Fratelli d'Italia. Il Pd con il 14,5 per cento, è ben sotto la già rovinosa media nazionale. Liberi e Uguali al 3%, in Puglia va maluccio, con Massimo D'Alema, sconfitto tra le sue mura.  Lattanzio e Dell'Olio del M5S  saranno rispettivamente deputato e  senatore di Bari e provincia. A Nardò trionfa la pentastellata Barbara Lezzi, che supera Cariddi, centrodestra, e Bellanova del Pd. A Lecce Romano M5S supera Vitali Forza Italia e Stefàno del Centro sinistra.  Alla Camera l’andamento è simile, con la metà però delle schede scrutinate. I grillini si attestano al 44 per cento, segue il centrodestra 32 per cento. Poi PD sotto quota 14 per cento. Liberi e Uguali  3,5 per cento. Nel partito di Grasso il barese Michele Laforgia, ottiene il 7,5 % consensi tali da doppiare quelli di Liberi e Uguali.


Aggiornamenti e notizie