Controlli sulle misure restrittive a Monopoli della Polizia Locale: 5 sanzioni

Autore Redazione Canale 7 | Mon, 06 Apr 2020 | 1074 viste | Monopoli Controlli Polizia-Locale Coronavirus

Report della quarta settimana dall'inizio dell'emergenza Covid 19

MONOPOLI - Anche in questa quarta settima di emergenza Covid -19, l’attività della Polizia Locale a Monopoli è stata intensa e si è concentrata fondamentalmente sulla vigilanza e sul controllo delle disposizioni imposte alla popolazione per fronteggiare il diffondersi della pandemia. Sono stati oltre 251 i veicoli controllati in entrata ed in uscita dal territorio di Monopoli a fronte di circa 269 persone fermate; solo 24 erano sprovvisti di autodichiarazione, dunque a solo il 9% delle persone sono stati forniti i modelli dagli agenti. Cinque sono state le persone che non avevano motivo per essere in giro; a questi è stata contestata la sanzione amministrativa da  400 euro a 3.000 euro  e sono stati rimandati a casa. Tra le persone sanzionate, una è un insegnante di un altro comune della Città Metropolitana di Bari, la quale ha pensato bene di trasferirsi nella sua casa nel Borgo Antico: la presenza è stata immediatamente segnalata dai vicini alla centrale operativa, che ha disposto i controlli. Dopo appena qualche ora, la signora è stata generalizzata e sanzionata: a giustificazione del momentaneo trasferimento sono stati addotti inspiegabili motivi di connessione alla rete. Oltre alle sanzioni per mancato rispetto delle disposizioni governative sull'obbligo di stare a casa, sono state contestate sanzioni per le violazione al codice della strada. Sono stati circa 24 i controlli effettuati in diverse ore della giornata per la vigilanza delle persone costrette alla quarantena per essere state a contatto con i contagiati da Covid -19. Invece i controlli dei positivi Covid 19 sono stati 14, tutti effettuati con il massimo della sicurezza per gli operatori. 25 i controlli di esercizi commerciali e aree del mercato giornaliero di generi alimentari, per la verifica del rispetto delle distanze di sicurezza anti covid. 

Aggiornamenti e notizie