Controlli anti Covid ad Ostuni e Fasano: sanzionati due imprenditori

Autore Redazione Canale 7 | Mon, 16 Aug 2021 12:08 | 847 viste | Fasano Ostuni Controlli Carabinieri Discoteca Lido Covid

I Carabinieri della Compagnia di Fasano hanno sospeso due feste a cui erano presenti centinaia di giovani in barba alle regole. 

FASANO - A Ostuni e Fasano, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia fasanese, nell’ambito dei controlli alle attività commerciali notturne per il rispetto della normativa “Covid19” e della movida hanno sanzionato amministrativamente per la violazione delle misure di contrasto e di contenimento per la diffusione del virus Covid-19 un 60enne imprenditore, titolare di una discoteca a Rosa Marina della “Città bianca” e un 62enne imprenditore, amministratore di una società che gestisce uno stabilimento balneare a Savelletri. In particolare, ai due è stato contestato di aver organizzato eventi con la presenza di centinaia di persone (450 circa nella discoteca e 200 circa nel lido balneare), in violazione della normativa Covid, con conseguente immediata interruzione delle attività, l’irrogazione della sanzione pecuniaria e la richiesta alla Prefettura di Brindisi dell’emissione del provvedimento di sospensione delle stesse. Nel medesimo contesto, al titolare della discoteca è stata anche contestata un’altra sanzione amministrativa per non aver esposto la tabella dei sintomi connessi con l’assunzione di alcool e per non aver messo a disposizione della clientela un apparecchio di rilevazione del tasso alcolemico. Il servizio è stato svolto con la collaborazione del personale del Commissariato di P.S. di Ostuni che ha fornito supporto di sicurezza nella fase esecutiva.

Aggiornamenti e notizie