A Rimini polignanesi a 5 stelle

Autore Redazione Canale 7 | mer, 27 set 2017 | 670 viste | Movimento-5-Stelle Polignano-A-Mare Politica


Alla kermesse dei 5 Stelle, che ha incoronato candidato premier Luigi Di Maio, ha partecipato un folto gruppo di polignanesi.

(Da comunicato) - C’era tanta attesa per la “tre giorni” di Italia5stelle, l’ormai consueto appuntamento per il popolo a 5 stelle che questa volta si è tenuto a Rimini. Come sempre, l’evento che mette insieme simpatizzanti, attivisti, portavoce comunali, regionali, nazionali ed europei del M5S ha visto grande partecipazione e momenti di grande emozione. Come nelle precedenti edizioni, l’area dedicata all’evento (questa volta il complesso fieristico di Rimini) ha offerto ai partecipanti l’opportunità di poter incontrare di persona i portavoce M5S nei vari stand dedicati a comuni, città, regioni ed ai parlamentari nazionali ed europei. Dalla Sindaca di Roma Virginia Raggi al primo cittadino di Torino Chiara Appendino, da Beppe Grillo a Davide Casaleggio, passando per Antonella Laricchia (consigliera regionale M5S), Raimondo Innamorato (Sindaco di Noicattaro) e  Vito Parisi (Sindaco di Ginosa), giusto per citarne alcuni. Tutti presenti i portavoce a 5 stelle, pronti e disponibili a raccogliere domande, suggerimenti, idee e critiche dei presenti.

Numerosi anche gli stand tematici dove era possibile confrontarsi sugli aspetti principali del Programma del M5S al Governo. Tra i 50mila arrivati a Rimini, non potevano mancare i nostri rappresentanti locali Giuseppe L’Abbate, Emanuele Scagliusi e Maria La Ghezza accompagnati da un folto numero di attivisti di Polignano.

“È sempre una grande emozione essere ad Italia5stelle! È il momento in cui ci si ritrova e si avverte la grande vicinanza di tanti, tantissimi italiani, sempre più consapevoli che il M5S sia l’unica possibilità per cambiare davvero questo Paese – afferma il deputato Giuseppe L’Abbate (M5S) – Adesso con Luigi Di Maio candidato Premier siamo pronti a presentare una squadra di Governo credibile e a proporre agli italiani un vero e proprio bivio: o noi, o i vecchi partiti che hanno messo in ginocchio l’Italia ed i sogni dei nostri giovani”.

 

Un fuori programma ha visto un Alessandro Di Battista visibilmente emozionato, bloccato prima della partenza per Rimini dall’inattesa nascita anticipata del suo primogenito, salutare i presenti scusandosi per l’assenza e ribadendo il suo pieno appoggio a Luigi Di Maio.

 

“La notizia della nascita di Andrea ha spiazzato soprattutto noi della Commissione Esteri che, stando più a stretto contatto con Alessandro, sapevamo di dover attendere ancora una decina di giorni prima di accogliere il primogenito di casa Di Battista – commenta il deputato Emanuele Scagliusi (M5S) Questo è un momento in cui bisogna restare compatti e concentrati per dare il meglio di noi stessi contro chi non è interessato al bene comune. In questo senso, non faremo mancare il sostegno a Luigi, il nostro candidato Premier”.

 

Felicissima anche la neo consigliera 5 Stelle Maria La Ghezza, entusiasta della grande partecipazione dei polignanesi ad Italia5stelle. “Lo scorso anno eravamo circa una decina; quest’anno da Polignano siamo partiti in più di venti. A Polignano il M5S continua a crescere, così come la consapevolezza che accontentarsi di una gestione approssimativa e superficiale delle tematiche del nostro paese è una condizione che tanti nostri concittadini non sono più disposti ad accettare. Mi auguro che quanto stiamo facendo e tutto quello che riusciremo a fare di buono in questo mandato, nonostante all’opposizione, possa risvegliare gli animi assopiti di tanti cittadini che pensano che le cose non possano cambiare. Cambiare è possibile, basta volerlo veramente”.

Aggiornamenti e notizie