Monopoli-Cerignola 2-2: tabellino e cronaca

Autore Domenico Dicarlo | mar, 07 nov 2023 01:09 | 594 viste | Monopoli-Cerignola Lega-Pro

Biancoverdi in vantaggio di due reti, ma un paio di ingenuità difensive costano caro. Martedì alle 17 appuntamento in diretta con Fuoricampo

Monopoli (4-2-3-1): Perina; Viteritti (41’ st Angileri), Fornasier, Fazio, Ferrini; Iaccarino (32’ st Riccardi), Piarulli (1’ st Hamlili); Borello, Starita, D’Agostino (47’ st Peschetola); Santaniello (32’ st Spalluto). A disp: Alloj, Botis, Dibenedetto, Cristallo, De Santis, Mazzotta, Simone. All.: Tomei

Cerignola (4-3-2-1): Krapikas; Rizzo, Martinelli, Ligi, Russo; Coccia (41’ st Neglia), Tascone, Ruggiero (27’ st Sainz Maza); D’Ausilio (41’ st Vitale), D’Andrea; Sosa (46’ st Carnevale). A disp.: Fares, Trezza, Allegrini, Bianco, Prati, Gonnelli, De Luca, Pirelli. All.: Tisci

Marcatori: 38’ pt Santaniello (M), 10’ st Starita (M), 11’ st D’Ausilio (Ce), 36’ st Coccia (Ce)

Note: Ammoniti Fornasier (M), Piarulli (M), Tascone (Ce). 

Spettatori 2456, Abbonati 1356. Ospiti 153

Arbitro: Madonia di Palermo

Finisce 2-2 il derby tra Monopoli e Cerignola. Match combattutissimo e sempre in discussione, anche quando i biancoverdi avevano il doppio vantaggio. La partita. Tomei deve fare a meno dello squalificato Vassallo e degli infortunati De Risio, Cargnelutti e De Paoli. Tante assenze anche nel Cerignola, soprattutto nel reparto mediano. Nulla da fare per Capomaggio e Malcore. Dopo appena due minuti, il gioco viene interrotto per lancio di petardi e fumogeni in campo da parte dei tifosi del Cerignola e interruzione della partita per quattro minuti abbondanti. La prima vera occasione capita ai dauni, con Sosa che dal limite lascia partire una conclusione sulla quale Perina soffia affinché la sfera esca; operazione riuscita e pallone che esce di un soffio (appunto). Partita sporca e combattuta, ma al 38’ il Monopoli passa. Borello tocca per Viteritti, solito cross preciso e zampata vincente di Santaniello, al suo terzo gol in campionato. Ennesimo assist in maglia biancoverde, invece, per Orlando Viteritti. Santaniello si trasforma in Zidane al 45’ uccellando l’avversario con un colpo di tacco, ma Krapikas chiude in extremis. Dopo sette minuti di recupero, si va al riposo sull’1-0. Nella ripresa accade di tutto. Al 10’ arriva il raddoppio del Monopoli con un gran gol di Starita, che conclude a volo alle spalle di Krapikas per il suo ottavo gol stagionale. Neanche il tempo di mettere la palla al centro che il Cerignola accorcia: lancio lungo con D’Ausilio che approfitta di una indecisione di Ferrini e spedisce alle spalle di Perina. I dauni, nonostante le tante assenze, ci credono e al 36’ trovano il pareggio. Cross di D’Ausilio da sinistra, Coccia viene dimenticato al centro dell’area di rigore e deve soltanto spingere il pallone per il 2-2. Non bastano cinque minuti di recupero. Termina in parità. 

Aggiornamenti e notizie