Potenza-Monopoli 2-1: cronaca e tabellino

Autore Domenico Dicarlo | lun, 18 set 2023 00:35 | 555 viste | Potenza

Decide un gol di Steffè nella ripresa

Potenza (3-5-2): Gasparini; Gyamfi, Sbraga, Verrengia; Hadziosmanovic, Laaribi, Schiattarella (11’ st Rossetti), Saporiti (32’ st Candellori), Volpe (38’ st Armini); Caturano (38’ Asencio), Gagliano (11’ st Steffè). A disp.: Alastra, Maddaloni, Di Grazia, Prezioso, Mata, Hristov. All.: Colombo

Monopoli (4-2-3-1): Perina; Fazio, Cargnelutti, Ferrini, De Santis; Vassallo (26’ st Hamlili), De Risio (41’ Iaccarino); Borello, Starita, D’Agostino (12’ st Riccardi); Simone (12’ st Spalluto). A disp.: Botis, Alloj, Sorgente, Dibenedetto, Fornasier, Angileri, Cristallo, Piarulli, Mazzotta, De Paoli, Santaniello, Peschetola. All.: Tomei

Marcatori: 23’ pt Cargnelutti (M), 27’ pt Hadziosmanovic (P), 20’ st Steffè (P)

Note: Ammoniti Vassallo (M), Borello (M), Schiattarella (P), Cargnelutti (M), Sbraga (P), Volpe (P)

Arbitro: Maria Marotta di Sapri

Prima sconfitta in campionato per il Monopoli al “Viviani”. Tomei scioglie i due dubbi della vigilia a favore di Ferrini e del giovane Simone. Fazio a destra, dunque, mentre Ferrini gioca al fianco del debuttante (ed ex) Cargnelutti. Per il resto tutto confermato. Classico 3-5-2 per il Potenza di Alberto Colombo con il debutto di Schiattarella dal primo minuto e coppia d’attacco Caturano-Gagliano. Dopo una breve fase di studio, il Monopoli prende campo e passa al 23’: corner di Borello, inzuccata vincente di Cargnelutti e biancoverdi in vantaggio. Trascorrono tre minuti ed il Potenza pareggia: prima Caturano sbaglia clamorosamente una conclusione a tu per tu con Perina, poi, un minuto dopo, il Monopoli rischia troppo sulla ripartenza dal basso, perde il pallone e Hadziosmanovic lascia partire una sventola che si spegne all’incrocio. Anche per lui, come per Cargnelutti, è il gol dell’ex. Una occasione per parte nel finale di prima frazione: al 40’ Simone sbaglia un rigore in movimento su assist di Starita, mentre, in pieno recupero, Schiattarella colpisce un palo clamoroso direttamente su calcio di punizione (e sulla ribattuta Caturano non riesce nel tap-in vincente). Bel primo tempo e risultato di parità giusto all’intervallo. Inizio del secondo tempo con ritmi decisamente più blandi. Al 12’ via alla girandola di cambi con Tomei che inserisce Spalluto e Riccardi. Il momento decisivo del match al 20’, quando sugli sviluppi di un calcio d’angolo il Potenza passa: Sbraga colpisce la traversa da distanza ravvicinata, il tap-in vincente è di Steffè entrato da pochissimo. Il Monopoli fatica a reagire: al 24’ Caturano sfiora il terzo gol non arrivando per un soffio in scivolata. Il primo tiro verso la porta del Monopoli giunge al 37’ con un controllo e tiro a volo di Riccardi, troppo centrale. Al 44’ De Santis ci prova con un diagonale, sfera che esce troppo centrale. Nei cinque minuti di recupero non accade quasi nulla, nonostante l’inserimento di Iaccarino schierato forse in ritardo e che regala un po' di verve. Finisce 2-1 ed arriva la prima sconfitta in campionato per gli uomini di Tomei. 

Aggiornamenti e notizie