Rossiello a Fuoricampo: «I primi ad essere delusi siamo noi»

Autore Domenico Dicarlo | Tue, 22 Nov 2022 19:06 | 446 viste | Monopoli-Calcio Rossiello

Intervenuto durante la trasmissione Fuoricampo, il presidente del Monopoli fa il punto della situazione dopo gli ultimi risultati

Uno stralcio dell'intervento di Rossiello in Fuoricampo

"I primi ad essere delusi siamo noi. Siamo delusi perché non ci aspettavamo un crollo emotivo del genere- tuona Rossiello-, questa passività nel non riuscire a recuperare la partita dopo aver preso gol. Ed è questa passività che ci ha profondamente deluso. Quando si costruisce una squadra- dice- e si scelgono determinati giocatori, non lo si fa per prendere semplicemente dei nomi, ma perché, dietro quei nomi, c’è un curriculum e, di conseguenza, le esperienze di questi giocatori. Alla fine, si pretende che questa esperienza venga messa a disposizione di tutta la squadra. È proprio questo quello che sta mancando- ammette Rossiello- perché i giocatori devono capire che questa è una società ambiziosa, che ha il diritto, dopo diversi anni, come i tifosi, di sperare in qualcosa in più. È chiaro che la delusione è forte, ma siamo comunque fiduciosi di poter recuperare il terreno perduto. Dopo un confronto con lo staff tecnico, parleremo anche con i ragazzi, per far capire che, in questo progetto, è necessario stare con testa e gambe, altrimenti si è fuori. Non possiamo più perdere altro tempo".

Aggiornamenti e notizie