San Giacomo: revocati i domiciliari a quattro medici

Autore Domenico Dicarlo | sab, 03 ago 2019 | 2645 viste | San-Giacomo Arresti Gip Ospedale-Monopoli

Proprio in questi minuti (sabato pomeriggio) i Carabinieri hanno notificato la revoca delle esigenze cautelari

Quattro medici indagati nel caso "San Giacomo", Serafino, Moretti, Dalena e Lopriore, sono stati rimessi in liberà dal Gip. La notizia è di pochi minuti fa, e proprio  in queste ore i Carabinieri stanno notificando la revoca dei domiciliari. Il Gip ha ritenuto conclusa, dunque,  la necessità dei domiciliari. Non si conoscono ancora le motivazioni. I medici rimessi in libertà (tutti e 4 erano sottoposti ai domiciliari) sono Filippo Serafino (Responsabile Pronto Soccorso), Girolamo Moretti (Radiodiagnostica), entrambi assistiti dall'avv. Sardano (Moretti anche da Francesco Paolo Sisto) ,il dott. Dalena (responsabile Otorinolaringoiatria), e il dott. Lopriore (Responsabile Cardiologia). assistiti dagli avv. Miccolis e Ciaccia. Da lunedì  a giovedì il Tribunale del Riesame deciderà sulle misure applicate agli altri imputati. 

Aggiornamenti e notizie