Imprenditoria femminile e sostenibilità in fiera a Bari

Autore Amministratore Canale 7 | sab, 22 ott 2022 19:11 | 570 viste | Impresa Donna

È stato il tema al centro di un incontro organizzato da Terziario Donna di Confcommercio.


COMUNICATO - “Impresa è donna, è vero, ma spesso le imprese nascono perché non ci sono servizi di sostegno affinchè le donne possano conciliare la vita familiare con quella lavorativa.Non riuscendo ad incanalare il loro tempo in normali orari di lavoro, avviano il loro percorso lavorativo creando imprese femminilima purtroppo per necessità e non per scelta”.

A dichiararlo è stata Marina Lalli, Relazioni istituzionali Nuova Fiera del Levante, intervenuta a Impresa è donna: le sfide dell’innovazione e della sostenibilità per competere sui mercati internazionali, la roadmap di Confcommercio per promuovere la cultura di impresa e di genere.

Le imprese femminili sono green e sostenibili. È quanto emerge dall’indagine sulle imprese femminili e la sostenibilità realizzata da Terziario Donna Confcommercio, in collaborazione con il Centro Studi delle Camere di Commercio “Guglielmo Tagliacarne” e presentata, negli spazi della Campionaria della Fiera del Levante. All’evento di presentazione hanno partecipato Carla Palone, Assessora alla citta Produttiva e mare del Comune di Bari, Titti De Simone, Consigliera del Presidente Regione Puglia, Luciana Di Bisceglie, Vicepresidente nazionale Terziario Donna Confcommercio, Presidente Terziario Donna Confcommercio Bari, Anna Lapini, Presidente Nazionale Terziario Donna Confcommercio-Imprese per l’Italia, Alessandro Rinaldi, Istituto Tagliacarne, Alessandro Delli Noci, Assessore Sviluppo Economico Regione Puglia, Massimo Lombardini, Associate Research Fellow ISPI, Lara Marchetta Delegata WWF Puglia, Lucia Parchitelli, Consigliera regionale – prima firmataria del pdl “Disposizioni in materia di Bioeconomia”, Luca Squeri, Responsabile energia Forza Italia,Cristina Riganti, Vicepresidente nazionale Terziario Donna Confcommercio incaricata per la sostenibilità. Testimonianze imprenditoriali di Mariarita Costanza, Macnil e Daniela Chiapperini ApuliaKundi.


Aggiornamenti e notizie