"NOI PER IL FUTURO": UFFICIALIZZATA LISTA A SOSTEGNO DI GUNGOLO

Autore Domenico Dicarlo | ven, 30 mar 2018 11:28 | 2165 viste | Noi-Per-Il-Futuro Amministrative-Conversano Gungolo

"La lista – afferma il coordinatore Domenico Fantasia - mira a dare continuità al progetto iniziale e a guardare verso il futuro"

La nota ufficiale

Un’altra lista sposa il progetto di Carlo Gungolo. Noi per il futuro, movimento già attivo dal 2013 nel panorama politico della città di Conversano, sceglie di dare continuità al suo impegno che negli anni ha dato tanti risultati. Un movimento che da sempre si è concentrato sui piccoli problemi dei cittadini. Tanti gli obiettivi raggiunti in questi anni in consiglio comunale grazie al grande lavoro dei rappresentati di Noi per il Futuro. Tra i più importanti lo sgravio Tari per le nuove attività del centro storico, la detassazione per quanto riguarda l’occupazione del suolo pubblico per le attività commerciali e il finanziamento ottenuto per un progetto più grande come l’apertura di un parco urbano di oltre 2000 metri per rivalutare la zona di Triggianello, la lotta al gioco d’azzardo e alla ludopatia, con il rispetto della legge regionale. Tanti altri gli obiettivi da realizzare, tante le idee concrete da portare avanti. Insieme a Carlo Gungolo e con l’aiuto di tutta la città di Conversano.  La lista – afferma il coordinatore Domenico Fantasia - mira a dare continuità al progetto iniziale e a guardare verso il futuro. Credo fermamente nella persona di Carlo come candidato sindaco, in quanto è stato l’unico ad avere la lungimiranza di proiettare Conversano verso il futuro. Grazie al lavoro svolto negli ultimi anni, le opere pubbliche realizzate sono state portate a termine con l’utilizzo di fondi europei intercettati e posti in essere per migliorare la quotidianità cittadina. Continuità anche per quanto riguarda i nomi dei candidati: molti, infatti, che hanno contribuito al raggiungimento dei nostri obiettivi negli anni passati, hanno riconfermato la loro disponibilità. In questi giorni abbiamo avuto degli incontri con partiti politici nazionali, che stanno valutando la possibilità di condividere il nostro progetto. Inoltre, a breve verranno resi noti i nomi di coloro che mi supporteranno in questo percorso, tra cui una donna.”

Aggiornamenti e notizie