E' nata l'associazione “Monopoli Cultura Arte e Bellezza"

Autore Gianni Catucci | mar, 01 ago 2023 11:47 | 894 viste | Monopoli Monopoli-Cultura-Arte-E-Bellezza Associazione Attualità

Opererà senza scopo di lucro per il perseguimento di finalità civiche, solidaristiche e di utilità sociale; di tutela e valorizzazione del patrimonio culturale e del paesaggio; di gestione di attività culturali e editoriali, nonché di prevenzione alla dispersione scolastica, per il successo scolastico e formativo, contrasto al bullismo e alla povertà educativa.

 

Si è avviata l’attività della neo associazione “Monopoli Cultura Arte e Bellezza”. La presentazione è avvenuta lunedì 31 luglio nella sala Brigida- Rozzoli a Palazzo di Città , dove sono state illustrate le finalità e il direttivo del sodalizio, che vede la presidenza della fondatrice prof.ssa Antonella Demola, nonché le attività del programma 2023-24. Durante la serata, cui hanno preso parte il sindaco Angelo Annese, l’assessore alla Cultura, Rosanna Perricci e l’assessore ai Lavori Pubblici, Cristian Iaia, sono state premiate personalità del territorio che si sono distinte nei vari ambiti d’azione, quali lo spettacolo e la tv, il mondo sanitario, la cultura, il mondo associazionistico e aziendale. Sarà un momento d’incontro e di condivisione d’intenti e di temi da prediligere anche per avviare la campagna di tesseramento. Sono stati conferiti riconoscimenti a Marianna Capozza, direttrice della Biblioteca Rendella, l’editore di Canale7 e referente nazionale per le attività e problematiche del settore radio-televisivo, Gianni Tanzariello, Rita Sarinelli dell’Ass. Progetto Donna, Il Barone Vitantonio Colucci, presidente del gruppo industriale Plastic-Puglia, Emilio Nacci dell’ass. di promozione sociale “La città che sale”, Vito Montanaro direttore regionale del dipartimento promozione della salute. Al termine della serata la presidente Demola ha donato al sindaco Annese un’opera pittorica, rappresentante una Madonna in stile bizantino, Un servizio nel telegiornale.

 

Ecco il direttivo: prof.ssa Antonella Demola con carica di presidente; prof.ssa Daniela Izzo (vicepresidente); Luigi Fernando Semeraro (segretario); prof. Giovanni Lenoci (tesoriere); Ins. Lucrezia Ranieri (delegata per lo sviluppo delle tematiche Unesco); Ins. Sabrina Cariola (delegata per la comunicazione istituzionale)

Aggiornamenti e notizie