A Monopoli Ora!Fest! ( 3-7 giugno) con star del cinema internazionale e pellicole d'autore

Autore Redazione Canale 7 | ven, 21 apr 2023 11:39 | 1589 viste | Ora!fest! Monopoli Festival Cinema Eventi

Con il premio Oscar Marisa Tomei e Terry Gilliam, Matt Dillon, Matthew Modine e Lawrence Bender. Il comitato d’onore è presieduto dall’attore e regista di origini pugliesi John Turturro.

Arriva ORA! FEST, il festival internazionale di cinema con focus su ambiente, arte e giustizia sociale, in programma dal 3 al 7 giugno a Monopoli.

Tantissime le star italiane e internazionali già confermate. Arriveranno in Puglia per il grande evento il Premio Oscar Marisa Tomei e l’eclettico Terry Gilliam, e le superstar Matthew Modine, Matt Dillon, e Lawrence Bender, produttore dei film più acclamati di Quentin Tarantino, da “Pulp Fiction” a “Kill Bill”, e dei due documentari emblematici sull’ambiente “Una scomoda verità” (1 e 2), e i registi e talent della maggior parte dei film selezionati. Tantissimi anche i nomi italiani di primo piano: Raoul Bova, Maria Sole Tognazzi, Sabina Guzzanti, Rita Marcotulli, Paolo Rotondo, lo scrittore André Aciman (“Chiamami col tuo nome”) e il produttore esecutivo Enzo Sisti.

L’Associazione che organizza l’evento, presieduta da Giovanni De Blasio, ha affidato la direzione artistica a Silvia Bizio e la direzione generale a Camilla Invernizzi di ArtsFor_. ORA! Fest in questa nuova edizione conta inoltre un Comitato d’onore che comprende artisti di fama internazionale presieduto dall’attore e regista di origini pugliesi John Turturro.

 

Durante le diverse giornate del Festival, al concorso di lungometraggi e cortometraggi, verranno affiancate delle masterclass gratuite in partnership con la Roma Film Academy. Le masterclass saranno tenute da esperti del settore cinematografico e dagli ospiti italiani e internazionali presenti al festival, moderate da Silvia Bizio e da molti professionisti dell’industria.

 

L’ingresso è libero fino ad esaurimento posti.

 

In nome dell’attenzione ambientale, Ora! Fest ha stretto un accordo con la Cinco Dedos Production di Matthew Modine per realizzare un video di 50 secondi, “Heaven on Earth”, narrato dallo stesso Modine, che sarà la sigla del festival e verrà presentato in anteprima mondiale il 3 giugno. Modine mostrerà anche il suo impegno per l'ambiente con “RIPPLE EFFECT”, di cui verrà mostrata un'anteprima di 8 minuti,, la sua nuova serie in 5 episodi incentrata sulla sostenibilità ambientale. Il progetto propone soluzioni che dimostrano come ognuno di noi può compiere azioni concrete per proteggere il nostro prezioso mondo.

 

IL CONCORSO - Ora! Fest abbraccia diversi temi chiave fondamentali per il momento storico attuale: l’ambiente e la giustizia sociale sono al centro della maggior parte dei film – corti, lungometraggi e documentari - selezionati per essere proiettati gratuitamente al pubblico durante le cinque giornate del festival.

 

Sono 10 i film in concorso e 5 fuori concorso. Fra i primi film selezionati: Klondike di Maryna Er Gorbach, La California di Cinzia Bomoll, The Last Film Show di Pan Nalin, Downwind di Mark Shapiro.

 

12 i cortometraggi italiani e internazionali. Fra i primi corti selezionati: Maunga Cassino dell’italo- neozelandese Paolo Rotondo, Reginetta di Federico Russotto, Guerra tra poveri di Kassim Yassin Saleh e Caramelle di Matteo Panebarco.

 

L’iscrizione dei film in concorso alle preselezioni avviene anche (ma non esclusivamente) tramite registrazione sulla pagina dedicata al festival della piattaforma internazionale www.filmfreeway.com. La data limite di iscrizione sarà il 1 maggio 2023.

 

CORTOMETRAGGI - In collaborazione con WeShort, start-up pugliese con sede a Bari che ha stretto accordi internazionali con vari festival compreso il prestigioso Sundance Film Festival e con l’Academy di cui distribuisce i corti selezionati agli Oscar, verrà presentata al pubblico di Ora! Fest una selezione di cortometraggi di rilievo.

 

Il Festival è promosso e sostenuto dalla Regione Puglia e dal Comune di Monopoli, che conferiscono il patrocinio alla manifestazione ma soprattutto ne condividono progettualità e obiettivi.

 

Giuseppe De Bellis, direttore di Sky TG24, porterà il suo contributo al Festival curando una serie di incontri, interviste e talk dedicati a sostenibilità, ambiente, inclusione sociale.

 

Le giornate del Festival verranno arricchite da un programma di approfondimento e intrattenimento culturale realizzato in collaborazione con Lucy. Sulla cultura rivista multimediale che si occupa di cultura, arti e attualità, diretta da Nicola Lagioia.

 

Fondazione Sylva, ente no-profit nato in Puglia nel 2021, e che si occupa di rigenerazione ambientale attraverso la riforestazione, sarà partner per la sostenibilità e l’ambiente del Festival.

 

Un’altra importante partnership sarà attivata con Sudestival (festival del cinema italiano giunto quest'anno alla sua 23esima edizione) allo scopo di creare un programma per le scuole del territorio e utilizzare il cinema, il suo linguaggio e le dinamiche dell’industria cinematografica, per sensibilizzare e formare gli studenti che aderiranno al progetto.

 

Tutti gli appuntamenti dell’evento si svolgeranno a Monopoli, con diverse location coinvolte fra le quali la suggestiva Piazza Palmieri, il cinema Radar e la Sala delle Armi del Castello Carlo V, dove avranno luogo le proiezioni.

Aggiornamenti e notizie