Sanità: Cgil e Spi scendono in piazza a Bari

Autore Redazione Canale 7 | ven, 31 mar 2023 18:09 | 355 viste | Cgil Spi Sanità Bari Manifestazione Attualità

Diritto alla salute per tutti e difesa del sistema pubblico, queste le richieste delle associazioni.

“Nulla sarà più come prima a peggio di prima”. È il titolo scelto da Spi e Cgil Puglia per la manifestazione regionale che si è tenuta oggi 31 marzo a Bari a difesa della sanità pubblica e per ricordare le vittime del Covid, soprattutto anziani, nel giorno che nel 2020 fu di lutto nazionale. Tantissimi pensionati, ma anche lavoratori del settore, rappresentanze di tutte le categorie e territori, hanno riempito la piazza che costeggia la centralissima Corso Vittorio Emanuele, a reclamare un diritto costituzionale, quello alla cura e alla salute, esigendo qualità dei servizi e risposte veloci del sistema sanitario.

Sul palco di Bari anche lavoratori, su cui troppo spesso si scarica il malcontento dell’utenza, che lavora però sempre sotto stress e con palesi carenze di organico.

Spazio anche per la testimonianza di Valerio Zanolla, Segretario Generale dello Spi Cgil Lombardia, che ricorda nella Giornata della Memoria per le Vittime del Covid il tributo pagato dalla regione. A chiudere la manifestazione il Segretario generale dello Spi Cgil, Ivan Pedretti.

Aggiornamenti e notizie