Test rapidi al pronto soccorso dell’ospedale di Monopoli, Lacatena (FI): “Si provveda subito a tutela di tutti i pazienti”

Autore Redazione Canale 7 | Fri, 22 Jan 2021 | 378 viste | Regione Forza-Italia Lacatena Monopoli Ospedale-S.giacomo Politica

Intervento del capogruppo di Forza Italia al consiglio regionale.

“Ancora niente test rapidi al pronto soccorso dell’ospedale “San Giacomo” di Monopoli ed è per questo che ho presentato un’interrogazione diretta al presidente della Giunta regionale e all’assessore alla Salute - dice il capogruppo consiliare regionale di Forza Italia, Stefano Lacatena- In assenza dei test, i pazienti anche asintomatici vengono indirizzati, nell’attesa, nelle stanze del pre-triage, talvolta assieme anche ad altri pazienti che presentano, purtroppo, una sintomatologia compatibile con il Covid 19. Il che, ovviamente, significa esporli ad un potenziale rischio di contagio. Il personale sanitario del 118 di Monopoli, peraltro, è spesso costretto a trasferire i pazienti nelle strutture sanitarie di Bari, a 40 chilometri di distanza, affinché possano sottoporsi ai test antigenici (con notevole dispendio di tempo e risorse). Dotare, invece, di test rapidi il pronto soccorso significa consentire una celere attività di screening e permettere al personale della struttura di indirizzare i pazienti nel percorso corretto senza perdere tempo. Perciò, non posso che appellarmi al senso di responsabilità della Giunta regionale perché si doti a strettissimo giro il “San Giacomo” dei test rapidi nel pronto soccorso. 

Aggiornamenti e notizie