Sversamento a Cala Cozze: intervento della Capitaneria di Porto

Autore Redazione Canale 7 | Thu, 17 Aug 2017 | 1982 viste

SI attende il responso dei campionamenti delle prossime ore.

Nella mattinata del 17 agosto 2017, personale militare della Guardia Costiera di Monopoli ha effettuato un intervento di accertamento ambientale in località Porta Vecchia del Comune di Monopoli a seguito di segnalazioni pervenute da parte di privati cittadini. L’intervento di cui trattasi, eseguito in loco alla presenza degli agenti della Polizia Locale monopolitana, di personale sanitario della locale ASL e di tecnici dell’Acquedotto Pugliese, ha evidenziato uno sversamento di acque maleodoranti provenienti dall’esistente conduttura di scarico delle acque bianche presente nel versante nord di Porta Vecchia. L’area in questione, comunque già oggetto di un pregresso divieto di balneazione opportunamente evidenziato con segnaletica in loco a cura del Comune di Monopoli, è stata cautelativamente sgomberata dai bagnanti grazie all’intervento della motovedetta CP887 della Guardia Costiera di Monopoli ed i cittadini e turisti presenti in zona sono stati verbalmente avvisati dagli agenti della Polizia Locale e dai militari della Guardia Costiera. Sono in corso ulteriori approfondimenti finalizzati ad accertare le cause di natura tecnica che hanno prodotto tale anomala fuoriuscita di acque maleodoranti nonché eventuali profili di responsabilità. Il Comune di Monopoli sta attendendo l’esito delle analisi delle acque eseguite da personale tecnico dell’ARPA Puglia al fine di valutare l’opportunità di emanare un provvedimento di divieto di balneazione a tutela della salute pubblica.

Aggiornamenti e notizie