Strade pericolose: Romani scrive alla Città Metropolitana

Autore Redazione Canale 7 | lun, 15 gen 2018 | 735 viste | Monopoli Città-Metropolitana-Bari Viabilità Attualità

Chiesto lo stanziamento di fondi per la messa in sicurezza delle strade provinciali 114 e 237


Gli ultimi drammatici incidenti stradali, ultimi solo dal punto di vista cronologico, hanno indotto  lo scorso 12 gennaio il sindaco di Monopoli, Emilio Romani, a prendere carta e penna e scrivere al sindaco della Città Metropolitana di Bari, Antonio Decaro,  al consigliere metropolitano con delega in materia di Viabilità e Trasporti, Michelangelo Cavone, e quindi al dirigente del Settore Trasporti e Viabilità Ing. Maurizio Montalto. Il sindaco Romani in pratica richiede in modo pressante  interventi di messa in sicurezza della Strada Provinciale n.114, la Monopoli-Conversano, e la n. 237, Monopoli-Castellana Grotte. «Non passa giorno che le cronache locali raccontino dell’ennesimo incidente sulle strade provinciali che insistono sul territorio del Comune di Monopoli - così il primo cittadino - In particolare, periodicamente si registrano incidenti stradali a causa della ristrettezza della sede stradale o per la presenza di curve pericolose”.  Nella missiva vengono quindi considerati  “improcrastinabili gli interventi di sicurezza sulle provinciali n. 114 (Monopoli-Conversano) e n. 237 (Monopoli-Castellana). Certo la richiesta urgente alla voce viabilità non può essere inoltrata senza l’indispensabile altra voce della copertura economica.  Per questo Romani contemporaneamente chiede  “di prevedere lo stanziamento dei fondi necessari sul prossimo Bilancio Pluriennale  della Città Metropolitana di Bari”.

Aggiornamenti e notizie