Spacciavano a Monopoli, Polignano e Conversano: arrestati due polignanesi

Autore Redazione Canale 7 | gio, 18 ott 2018 | 8815 viste | Arresti Conversano Monopoli Carabinieri Droga

Ad operare, a Conversano, i carabinieri della Compagnia monopolitana

CONVERSANO - Spacciavano droga tra i giovani di Polignano a Mare, Conversano e Monopoli. Un’attività anche florida che però non aveva fatto i conti con il nucleo antidroga della Compagnia di Monopoli che li ha fermati e arrestati, in flagranza di reato, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. A finire in manette due polignanesi, di cui uno minorenne. I militari dell’Arma li tenevano da tempo sotto osservazione aspettando il momento giusto per intervenire. Ed è quello che è accaduto martedì pomeriggio. I due spacciatori sono stati fermati nella villa comunale di Conversano. Avevano addosso poche dosi di hashis ma questo non ha certo scoraggiato i carabinieri che hanno deciso di perquisire anche le rispettive abitazioni dei due presunti pusher. Ed ecco che sono venuti fuori bilancini di precisione e altro materiale utile al confezionamento delle dosi.


Inoltre nell’abitazione del minorenne sono state rinvenute 560 euro mentre nell’appartamento del maggiorenne oltre mille euro. Il denaro è stato posto, come tutto il resto, sotto sequestro in quanto ritenuto provento dell’attività illecita. In totale i due avevano 100 grammi di hashish a testa. I panetti avevano anche segni identificativi identici a dimostrazione di come i due avessero intavolato una sorta di società nello spaccio. Dopo le formalità di rito il minorenne, seppur incensurato,  è stato portato nel carcere minorile Fornelli di Bari mentre il maggiorenne ha ottenuto i domiciliari. Durante l’attività di indagine i carabinieri della Compagnia monopolitana hanno anche identificato diversi clienti che hanno segnalato all’Autorità giudiziaria come assuntori.

Aggiornamenti e notizie