Sensibilizzare su bullismo e cyberbulismo

Autore Gianni Catucci | ven, 13 ott 2017 | 576 viste | Bullismo-E-Cyberbullismo Monopoli Iiss-Vito-Sante-Longo Compagnia-Carabinieri Attualità

Bullismo e Cyberbullismo, nuovi incontri sulla legalità a cura dell’Istituto Superiore  "Vito Sante Longo" di Monopoli


Spesso, sempre più spesso le giovani generazioni non si rendono conto di quanto sia pericoloso, di come si possano consumare reati penali, anche molto gravi,  usando quasi inconsapevole le nuove tecnologie. I ragazzi nell’uso di smartphone, tablet e pc  in internet e sui social network in particolare, magari ponendo un semplice “mi pace” , condividendo e facendo condividere foto dal contenuto delicato, vanno incontro spesso a gravi reati, dalle conseguenze frequentemente pericolose e disastrose. Come ad esempio il recente drammatico caso della ragazzina che si è tolta la vita per un caso lacerante di cyberbullismo.  Sui temi già abbracciati da tempo sulla legalità  e in questo caso, di pertinenza per le classi del biennio,  sono stati promossi dall’IISS di Monopoli “ Vito Sante Longo"  incontri su ” Bullismo e Cyberbulismo”, con la collaborazione della locale Compagnia Carabinieri. Un incontro di sensibilizzazione, informazione e prevenzione. A relazionare ad un attenta platea di giovani studenti del plesso il Ten. Alessandro Dell’Otto, comandante del Nucleo Radiomobile, accompagnato dal comandante di Stazione, maresciallo Vito Ceglie. Il dirigente ha anticipato che,  sempre con il prezioso contributo dei Militari dell’Arma, si sta pensando ad incontri sull’altro fronte spinoso per i giovanissimi, il mondo delle droghe leggere.  


Aggiornamenti e notizie