Cercasi nuova azienda per i rifiuti a Monopoli

Autore Redazione Canale 7 | mar, 18 giu 2019 | 712 viste | Rifiuti Monopoli Annese Falzarano

Pubblicato il bando per il nuovo gestore ma sarà un mese caldo

Il Comune di Monopoli informa che è stato pubblicato nei giorni scorsi sull’albo pretorio comunale il Bando di gara mediante procedura aperta attraverso il sistema telematico EmPULIA, per l’affidamento del servizio di gestione rifiuti ed igiene urbana nel territorio comunale di Monopoli”. L’appalto, in un unico lotto, ha per oggetto l’esecuzione del servizio per un anno (importo dei servizi a base di gara pari a € 6.234.110,60). La presentazione delle offerte dovrà avvenire entro le ore 9 di lunedì 1° luglio 2019. L’esame delle domande avverrà subito seguendo le procedure accelerate previste dalla legge.

Deliberazione n. 113 del 4 giugno 2019 con la quale la Giunta Comunale, in seguito alla risoluzione del contratto da parte dell’Aro Ba 8 (Monopoli, Conversano, Mola di Bari e Polignano a Mare) con l’Ecologia Falzarano e in attesa delle determinazioni conclusive del Commissario ad acta per l’avvio del servizio unitario, ha approvato un progetto di servizi di un anno attraverso un nuovo gestore da individuare entro il 1° agosto.

Tra gli inadempimenti dell’Ecologia Falzarano c’è stata la mancata assunzione del personale stagionale di rinforzo al servizio di pulizia delle spiagge per il quale si sta avviando una procedura per l’affidamento esterno. Inoltre, domenica scorsa ai noti problemi nell’espletamento del servizio si è aggiunta una criticità nella gestione dei conferimenti dei rifiuti urbani indifferenziati raccolti sul territorio comunale presso l’impianto di Conversano, gestito dalla ditta Progetto Gestione Bacino Ba5. Questa criticità ha determinato il mancato o il parziale ritiro dei rifiuti dai cassonetti cittadini e dell’agro. Dopo una serie di contatti con il Commissario dell’Aro Ba8, con gli uffici regionali e il Prefetto di Bari il problema è in fase di risoluzione e lunedì 17 giugno i rifiuti urbani indifferenziati vengono conferiti presso l’impianto di Cavallino (Le).

«In questa situazione di difficoltà oggettiva che sta determinando il mancato o il parziale svuotamento dei bidoni nelle contrade mi sento in dovere di ringraziare i lavoratori dell’azienda per il solerte impegno che stanno mettendo nel loro lavoro quotidiano. Ringraziamento che estendo ai dipendenti stagionali non ancora riassunti che nei giorni scorsi hanno svolto volontariamente e solo per il bene della città il servizio di pulizia delle spiagge», afferma il Sindaco. Che conclude: «L’Amministrazione Comunale sta seguendo ora dopo ora l’evolversi della situazione e gli uffici stanno lavorando alacremente per ridurre al minimo i disagi. Chiedo ancora una volta la collaborazione di tutti nel rispetto degli orari di conferimento dei rifiuti nei cassonetti (dalle ore 18 alle ore 24) e nella differenziazione dei rifiuti in un periodo ancora più delicato come quello estivo».


Aggiornamenti e notizie