Rapina a mano armata all'ufficio postale di Contrada Cozzana

Autore Redazione Canale 7 | Sat, 01 Jul 2017 | 7059 viste | Rapina Cozzana Ufficio-Postale Polizia

Tre banditi hanno perforato una parete e atteso l'arrivo degli impiegati: il bottino si aggira sui 25mila euro

MONOPOLI - Rapina a mano armata questa mattina nell’ufficio postale di Contrada Cozzana a Monopoli. Tre banditi a volto coperto, dopo essersi introdotti nei locali attraverso un buco fatto nella parete, hanno atteso che arrivassero i primi impiegati. A questo punto li hanno bloccati, hanno chiuso la porta d’ingresso onde evitare che nell’ufficio entrasse qualcuno e intimato, sotto la minaccia delle armi, agli stessi impiegati di consegnare il denaro. Il personale, spaventato, non ha potuto far altro che obbedire.


I tre banditi, una volta avuti i soldi sono fuggiti via. Il bottino è ancora da quantificare ma si aggirerebbe sui 25mila euro circa. Sul posto si è immediatamente portata una pattuglia del Commissariato di Monopoli seguita poi dagli uomini della scientifica che hanno effettuato i rilievi di rito e avviato le indagini. I banditi, come detto, hanno perforato una parete nella parte posteriore dell’ufficio postale una tecnica già utilizzata anni fa per colpire la stessa struttura. 

Aggiornamenti e notizie