Putignano presente a Casa Sanremo

Autore Redazione Canale 7 | Wed, 02 Feb 2022 11:02 | 335 viste | Sanrem Casa-Sanremo Putignano Amministrazione Fondazione-Carnevale Attualità

La città di Putignano e il suo carnevale ieri è stata presente a “Casa Sanremo” nell’ambito delle varie iniziative della grande kermesse canora.

SANREMO - Due spazi televisivi, cooking-show in diretta, interviste e attività promozionali sui numerosi media italiani. È positivo il bilancio della partecipazione del Comune e della Fondazione Carnevale di Putignano al progetto “La terra di Bari in-canta Casa Sanremo” che, in collaborazione con la Confesercenti, ha già permesso al territorio di mostrarsi e farsi conoscere nella speciale vetrina parallela al Festival della Canzone Italiana, in corso nella città del fiori e del canto. Ieri 1 febbraio Casa Sanremo ha riservato la sua vetrina a Putignano e al suo carnevale, in due diversi spazi televisivi: “Buongiorno Sanremo” condotto in mattinata da Savino Zaba e trasmesso in diretta e “L’Italia in vetrina” nel pomeriggio con Veronica Maya. Nello studio televisivo si sono alternati la Sindaca Luciana Laera, il Presidente della Fondazione Carnevale Maurizio Verdolino, il maestro cartapestaio Deni Bianco e Farinella, la maschera ufficiale del Carnevale di Putignano è stata interpretata dall’attore Dino Parrotta. Inoltre, nel roof restaurant di Casa Sanremo lo chef Stefano D’Onghia ha presentato la ricetta della “merenda del contadino”, un piatto a base di farinella, il prodotto tipico della tradizione enogastronomica putignanese.

“Abbiamo portato le nostre eccellenze e fatto conoscere il nostro territorio e le nostre tradizioni al Festival della Canzone Italiana. La partecipazione a Casa Sanremo – ha dichiarato la sindaca di Putignano Luciana Laera – è stata questa, un’occasione di promozione territoriale a tutto tondo che ci ha permesso di raccontare il patrimonio materiale e immateriale della nostra città. Dagli attrattori culturali e naturali alla gastronomia, con un’attenzione particolare all’evento che ci rende riconoscibili in tutto il mondo, il Carnevale. Nonostante il momento ancora difficile per le nostre comunità e in attesa di poter tornare a festeggiare il nostro Carnevale per strada continuiamo a farlo conoscere in tutta Italia, promuovendo il nome di Putignano sugli schermi nazionali”.

“Abbiamo colto una straordinaria occasione di promozione del nostro territorio e delle nostre eccellenze come il Carnevale, – ha spiegato il Presidente Maurizio Verdolino a margine degli appuntamenti sanremesi – e in un momento in cui la programmazione degli eventi carnevaleschi è frenata dall’incertezza, abbiamo puntato sul rilancio e sulla valorizzazione anche mediatica del nostro territorio e dei nostri tanti punti di forza. Lo abbiamo fatto portando Farinella in tour lungo tutto lo stivale, e facendo tappa nelle altre città italiane del carnevale. Poi a Sanremo, nel luogo con la più alta attenzione mediatica in questo momento, abbiamo parlato di carnevale, cartapesta, cultura, arte, bellezze paesaggistiche e della nostra enogastronomia”.

La promozione si rivela quindi un investimento sul futuro della manifestazione del Carnevale di Putignano che nella prossima estate sfilerà con i suoi carri e le maschere. E un investimento prezioso sull’unicità e le ricchezze monumentali, culturali e naturalistiche di Putignano, col suo centro storico di impianto medievale, la casa-museo del Principe Romanazzi Carducci, la Grotta del Trullo e la cartapesta che a Putignano non è solo carnevale ma arte tutto l’anno. Un servizio nel Tg7. 

 

Aggiornamenti e notizie