Politiche '18: per Forza Italia Tajani premier più che un'ipotesi

Autore Gianni Catucci | lun, 26 feb 2018 | 493 viste | Politiche-'18 Forza-Italia Francesco-Paolo-Sisto Politica

L'onorevole Sisto: "Tajani premier è più che una ipotesi"


Per l’incarico di premier in caso di vittoria del centrodestra alle Politiche di domenica prossima 4 marzo com’è noto da tempo, le varie  componenti della coalizione hanno idee diverse. Fermo restando che per Forza Italia vi è solo la certezza della non candidabilità di Silvio Berlusconi per effetto della Legge Severino, la Lega ha già pronto nel suo leader Matteo Salvini , qualora il partito dovesse primeggiare nella coalizione, il nuovo primo ministro con l’incarico di formare il governo. Ma c’è poi l’altra parte della coalizione, Fratelli d’Italia, che indica in Giorgia Meloni, anche qui se il partito dovesse prevalere, come presidente del consiglio. Tornando a Forza Italia, Silvio Berlusconi, ha da tempo indicato in alcune personalità, il suo  possibile presidente del consiglio.  Tra i vari nomi, Leonardo Gallitelli, ex comandante generale dell'Arma dei Carabinieri. Precedentemente ave a fatto anche i nomi di Sergio Marchionne e Mario Draghi. Ma per entrambi partita chiusa. Il leader della Fiat e l’attuale capo della Banca Centrale Europea, , il primo ha chiaramente declinato l’invito, mentre il secondo sia pur a fine mandato, ma per impegni con il vertice bancario europeo, non potrà concorrere per Palazzo Chigi. Ma il vero obiettivo  per Silvio Berlusconi è Antonio Tajani, già presidente di Forza Italia e presidente in carica del Parlamento Europeo. Su Tajani possibile premier, se il centrodestra dovesse affermarsi, è d’accordo anche il deputato forzista, Francesco Paolo Sisto.


Aggiornamenti e notizie