Opposizioni contro le strisce blu

Autore Gianni Catucci | ven, 10 mar 2017 | 797 viste | Monopoli Partiti-D'opposizione Partito-Democratico Gruppo-Misto

"Ingiusta, vessatoria per i cittadini, abnorme e finanche illegittima" e si preaccunciano azioni legali e popolari contro l'istituzione dei parcheggi a pagamento Monopoli da parte dei rappresentanti consiliari del PD e del Gruppo Misto.

Opposizioni consiliari a testa bassa sulla questione strisce blu. L’adozione dei parcheggi a pagamento a Monopoli viene considerata “ingiusta, vessatoria per i cittadini, abnorme anche rispetto alla precedente analoga iniziativa, ma non realizzata, finanche illegittima”.

In conferenza stampa, che si è svolta presso il bar Capriccio, indetta dal Partito Democratico, presenti il capogruppo consiliare Michele  Suma, Paolo Comes e Feliciano Indiveri, e dai rappresentanti del gruppo Misto, Piero Barletta e Angela Pennetti. Le parti per ora avrebbero saldato un’intesa per avversare il provvedimento adottato dalla giunta Romani, ma non è escluso che la collaborazione possa avere anche un futuro in vista delle comunali del prossimo anno. La conferenza stampa si è conclusa con l’impegno di procedere, individuando tutte le possibilità di attacco legale all’iniziativa ed anche manifestazioni popolari.

“ Se troveremo situazioni di illegittimità, cosa assai probabile, avendo dato già uno sguardo alle carte- ha detto il consigliere, Barletta – ricorreremo in tutte le sedi”.   


Aggiornamenti e notizie