Negozi aperti a pasqua e pasquetta: sindacati sul piede di guerra

Autore Gianni Catucci | sab, 15 apr 2017 | 1011 viste | Commercio Sindacati Confcommercio

Esercizi commerciali e grande distribuzione aperti a pasqua e pasquetta. Tuonano Confcommercio e sindacati, che annunciano azioni di protesta e scioperi.


Negozi aperti in tutt’Italia nel weekend di Pasqua e Pasquetta. La Confcommercio annuncia azioni forti di protesta, finanche lo sciopero, in molte regioni. In buona sostanza I lavoratori del commercio incroceranno le braccia per protestare contro la totale liberalizzazione delle aperture commerciali. Va detto che la liberalizzazione degli orari introdotta nel 2011 con il Decreto ”Salva Italia” ha eliminato ogni vincolo e regola in materia di orari commerciali, “ Nel totale disinteresse degli effetti negativi prodotti su milioni di persone, in prevalenza donne, e sulle loro famiglie” sottolinea il sindacato. Sciopero ci sarà anche in Puglia dove i sindacati della regione hanno ribadito la contrarietà alle aperture dei negozi in prossimità delle festività religiose e chiedono il rispetto dei valori per le persone: “Non è accettabile – affermano i sindacati in una nota – l’atteggiamento intrapreso dalle aziende della Grande Distribuzione che hanno di fatto peggiorato le condizioni di lavoro e vita familiare dei lavoratori e delle lavoratrici”.


Aggiornamenti e notizie