Monopoli - Sequestro e multe per abusivismo ambulante

Autore Redazione Canale 7 | Sun, 24 Jan 2021 | 587 viste | Monopoli Polizia-Locale Cronaca

La Polizia Locale ha disposto sequestri e multe ad ambulanti che esercitavano la vendita di alimenti come se fossero a posto fisso. 

MONOPOLI - Contrasto e lotta all’abusivismo commerciale “on the road” è l’attività che il nucleo annonario e viabilistico della Polizia Locale sta ponendo in essere al fine di ridurre ed eliminare definitivamente questo annoso fenomeno. E’ quanto dichiarato dal Comandante del Corpo Michele Cassano che spiega i dettagli di un sequestro di natura amministrativa effettuato in data odierna di generi alimentari a carico di venditori ambulanti che, seppure in possesso di autorizzazione di tipo B (forma itinerante), hanno violato le disposizioni del Decreto Legislativo n.114/98 – Codice del Commercio nonché quelle della Legge della Regione Puglia n. 24 del 2015 perchè esercitavano l’attività di commercio senza essere in possesso dell’autorizzazione amministrativa su posto fisso. Essere in possesso di una autorizzazione di vendita in forma itinerante - spiega il Comandante Cassano - non autorizza i venditori a posizionarsi in forma fissa su determinate postazioni del territorio comunale; al contrario gli stessi hanno l’obbligo di girare nel territorio comunale e fermarsi solo per il tempo necessario per le operazioni di vendita. La merce oggetto del sequestro finalizzato alla confisca, è stata devoluta alla sezione della Caritas di Monopoli trattandosi di merce altamente deperibile. Proseguiranno nei prossimi giorni i controlli amministrativi alla ricerca dei “venditori furbetti” che cercano di eludere la normativa.

Aggiornamenti e notizie