Monopoli - Scattano foto alla scheda elettorale. Denunciate due persone

Autore Redazione Canale 7 | Thu, 24 Sep 2020 | 790 viste | Monopoli Polizia-Di-Stato Cronaca

La Polizia di Stato ha inoltre denunciato una persona per smaltimento illecito di rifiuti. Ritrovate due auto rubate. 

MONOPOLI - Due persone sono state denunciate dalla Polizia di Stato de locale Commisariato, per aver portato all’interno della cabina elettorale un apparato telefonico ed aver scattato la foto alla scheda, dopo aver espresso il voto. Il primo episodio è avvenuto presso la scuola A. Volta di ad opera di un uomo di 60 anni, il secondo è stato accertato presso il Polo Liceale di Via San Marco dove è stata denunciata una donna di 46 anni con precedenti penali. Sequestrati gli apparati telefonici alle due persone denunciate. Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio, i poliziotti del Commissariato di P.S. di Monopoli hanno sorpreso una persona intenta a smaltire rifiuti in modo irregolare. Dopo aver individuato, lungo il perimetro di un terreno agricolo in Via Conchia, una vera e propria discarica abusiva a cielo aperto - con la presenza di ingenti quantitativi di rifiuti speciali - i poliziotti hanno analizzato il materiale ed hanno identificato un uomo che è stato denunciato in stato di libertà; in corso accertamenti per addivenire all’identità di altre persone che, nello stesso punto, hanno smaltito illecitamente i rifiuti, il cui smaltimento è stato ora demandato ai competenti organi comunali.Recuperate due auto provento di furto: la prima è una Range Rover, rubata nei pressi di un ristorante sulla provinciale Monopoli-Alberobello a turisti calabresi, ritrovata a Martina Franca; la seconda è un’Alfa Romeo Giulietta rubata ad una turista genovese di 28 anni.

 


Aggiornamenti e notizie