Monopoli: raccolta rifiuti tornata alla normalità

Autore Gianni Catucci | ven, 17 mag 2019 | 291 viste | Monopoli Raccolta-Rifiuti Sciopero Attualità

Ieri alcuni disservizi erano stati determinati da un'assemblea sindacale dei lavoratori ecologici, indetta per il mancato pagamento degli stipendi.

E’ tornato oggi alla normalità a Monopoli il servizio raccolta rifiuti. Ieri mattina giovedì 16 maggio una parte considerevole di pattumelle,  per la raccolta di plastica e organico, erano rimaste ricolme affianco ai portoni. Motivo, ormai ricorrente, il mancato stipendio da parte dell’ Ecologia Falzarano,  azienda che gestisce il servizio in città, ma che recentemente è in regime di proroga. Ricordiamo che l’azienda beneventana è stata sollevata dal servizio per inadempienze  contrattuali, da parte del commissario Ager, Gianfranco Grandaliano. Gli operatori avevano scioperato ieri dalle 10 alle 12, riuniti in assemblea sindacale, come detto, per gli stipendi non pagati.  Il vuoto operativo si è dunque riverberato sulla città. Servizio ritornato oggi alla normalità con la raccolta secondo calendario della frazione di carta, insieme a quella dell’organico. L’amministrazione comunale aveva comunicato nella stessa giornata di ieri che era già stata disposta l’erogazione degli stipendi, nella disponibilità dei lavoratori al massimo ad inizio della prossima settimana. E questa ormai una consuetudine, che si verifica già da diversi mesi, con il comune che si sostituisce all’azienda nel pagamento delle spettanze economiche ai dipendenti.  Peraltro il sindaco Angelo Annese, nel confermare l’attivazione dei bonifici da parte dell’economato comunale, ha ringraziato ancora una volta i lavoratori ecologici, i quali  sempre a fronte di difficoltà nelle retribuzioni, hanno comunque sempre onorato il loro compito.

Aggiornamenti e notizie