Monopoli: potenziato il servizio di trasporto pubblico

Autore Antonella Leoci | lun, 12 giu 2017 | 956 viste | Bus Navetta Estate Monopoli Trasporto-Pubblico

Il provvedimento in vista dell'estate.

Bus elettrici che per otto ore al giorno collegano gli infopoint della stazione e quello di Banchina Solfatara, bus navetta a servizio del park &ride a partire dalle ore 18,30, incremento delle linee per il Capitolo e l’allungamento del percorso della circolare destra in via Conchia.

Questi i provvedimenti previsti per la stagione estiva a Monopoli e approvati in una recente riunione della Giunta comunale. Per quanto riguarda il centro storico un bus elettrico a partire dalle ore 09.00 sino alle ore 13.00 e dalle ore 16.00 alle 20.00 sarà a disposizione dei turisti per raggiungere i due infopoint presenti in città.

A partire dalle ore 18,30 fino all’1,10 di notte ogni 20 minuti due bus collegano il centro di Monopoli con due zone periferiche della città. Il primo servizio navetta collega la zona nord; il secondo servizio navetta collega la zona nord-ovest. Il costo del trasporto è di € 1,00 a persona (andata e ritorno).

Inoltre per l’estate è stato confermato l’incremento delle linee 1 e 2 per la località balneare Capitolo per un totale di 93 giorni, 10 corse, 30 km e 2 linee. È stata anche istituita una corsa supplementare, con partenza alle ore 05.00 dal Capitolo per Monopoli, la domenica mattina, per consentire il rientro dei frequentatori dei locali notturni; per l’intero anno restano attive le 2 coppie di corse giornaliere della linea contrada L’Assunta / Capitolo. Confermato anche, per l’intero anno, l’allungamento del percorso della circolare destra alla zona Borgonovo in Via Conchia con sette coppie di corse giornaliere nella fascia oraria 08.00 – 20.00.

«Il potenziamento dei trasporti pubblici è fondamentale per arricchire l'offerta dei servizi destinati al miglioramento della nostra ricettività turistica. Il servizio di navetta elettrica gratuita dalla Stazione alla Banchina Solfatara è stato lo scorso anno uno dei più graditi dai turisti in arrivo alla Stazione Ferroviaria. Per questo motivo abbiamo deciso di aumentare le ore delle corse, che sono concentrate negli orari di maggiori arrivi dei treni», ha commentato l’Assessore allo Sviluppo Economico Giuseppe Campanelli.

 

 

Aggiornamenti e notizie