Monopoli - Il sindaco Annese "chiude" le piazze agli assembramenti e avvia il drive- in test rapidi

Autore Redazione Canale 7 | Tue, 10 Nov 2020 | 4462 viste | Monopoli Sindaco-Annese Attualtà Perchè

Il primo cittadino di Monopoli è intervenuto telefonicamente a Perchè? per importanti comunicazioni. 

MONOPOLI – Il sindaco Angelo Annese nel corso della puntata serale di Perché? ha informato di aver firmato un’ordinanza che impone il “non stazionamento”, quindi è consentito solo l’attraversamento, dalle 17.00 alle 22.00 ( dopo scatta il coprifuoco), in alcune piazze e spazi cittadini, dove si segnalano con sempre maggior frequenza  assembramenti. L'ordinanza parte già domani 11 novembre e sarà valida sino al 3 dicembre.“ Se non ci sarà osservanza – ha precisato Annese – sarò costretto a chiudere”. Il primo cittadino ha inoltre informato che già nelle prossime ore verrà installato in città un drive in per i test rapidi ( tamponi antigenici). Annese non ha precisato dove sarà ubicato, ma da indiscrezioni sembra che il sito sia uno spiazzo in località Copacabana. Il sindaco Annese ha poi comunicato sui contagi in città. Sono 79 ( 7 dei quali sono ricoverati) uno in più di quanto detto già ieri, ai quali si devono sommare i 61 contagi della Rssa “Regina Pacis” e gli 11 della società calcio Monopoli. Dunque al momento i positivi da Covid-19 a Monopoli sono 151.  Infine ha aggiornato anche il dato dei decessi. Sono 4 le persone decedute per il Coronavirus dall’inizio della pandemia. Due anziane nel periodo primaverile e altre due persone in questi giorni.   

Aggiornamenti e notizie