Monopoli ha dato l'ultimo saluto al 77enne Giuseppe Dibello

Autore Redazione Canale 7 | dom, 07 mag 2017 | 6094 viste | Funerale Giuseppe-Dibello Cimitero Omelia

Una cerimonia semplice ma molto sentita per dare l'estremo saluto all'anziano scaraventato giù dalla scogliera di Cala Verdegiglio

MONOPOLI - Si sono svolti questa mattina, al cimitero di Monopoli, i funerali del 77enne Giuseppe Dibello, l'anziano scaraventato giù dalla scogliera di Cala Verdegiglio da due minorenni monopolitani nel pomeriggio di martedì 2 maggio. A celebrare le esequie Fra' Micky Mangialardi che ha sottolineato come la tragedia abbia coinvolto l'intera comunità monopolitana. Tanti gli amici di "Pippo l'americano", come veniva amichevolmente chiamato Dibello, che hanno voluto salutarlo per l'ultima volta,compreso Gesumino Aversa che era con lui in quel tragico pomeriggio. Accanto al feretro la moglie e tanti nipoti affranti dal dolore.


Fra' Mangialardi, nel benedire la salma, ha anche sottolineato come sia importante il ruolo degli adulti nell'educare le nuove generazioni e che la società deve far tesoro anche di queste tragedie affinché non si ripetino. Intanto ieri il gip del Tribunale dei minorenni ha convalidato l'arresto del 15enne e del 17enne accusati di aver spinto i due anziani giù dalla scogliera. Trasformata l'accusa di omicidio volontario e rapina in omicidio preterintenzionale ma i ragazzi restano comunque al Fornelli di Bari.

Aggiornamenti e notizie