“Monopoli fa la differenza”, il calendario degli incontri pubblici

Autore Redazione Canale 7 | mer, 20 nov 2019 | 197 viste | Monopoli-Fa-La-Differenza

“Monopoli fa la differenza”, il calendario degli incontri pubblici


Un programma fitto, intenso, nulla viene lasciato al caso. Tutti i cittadini di Monopoli devono far parte di questa rivoluzione che è culturale, prima ancora che strutturale. Via i cassonetti dalle strade, porta a porta spinto in tutta la città: dal Centro alle Contrade di Mare, giungendo anche alle Contrade di Monte

Per raggiungere questo obiettivo non vengono lesinati sforzi organizzativi, formativi e comunicativi da parte dell’Amministrazione comunale guidata dal Sindaco Angelo Annese e da Energetikambiente, l’azienda incaricata del servizio di Igiene pubblica.

Per questa ragione sono stati predisposti i primi 17 incontri pubblici con cittadini, aziende, amministratori di condomini, pubblici esercenti ed ogni altra categoria professionale e sociale presente sul territorio comunale. Due i settori in cui è stata suddivisa la città: 1) Zona centro e Contrade di Mare; 2) Zona Contrade di Monte.

Il primo appuntamento è in programma mercoledì 20 novembre alle ore 10, a Palazzo di Città, alla presenza del Sindaco, con i Dirigenti scolastici cittadini. Una scelta strategica ben precisa: trasferire competenze e sensibilità ambientali al mondo della scuola, per formare le coscienze dei più piccoli. Sono, infatti, i bambini e i giovanissimi i più attenti ai problemi ambientali. E la loro operosità è capace di contagiare i familiari adulti verso comportamenti virtuosi. Per questa ragione, al mondo della scuola sarà presto dedicato un programma specifico con appuntamenti di sensibilizzazione all’interno dei plessi scolastici cittadini.

Il secondo appuntamento è fissato per venerdì 22 novembre, alle ore 18,30 presso la Parrocchia di Sant’Antonio, riservato a residenti e utenze non domestiche della zona 2B e 3B in cui è prossimo l’avvio del servizio.

Mercoledì 27 novembre, alle ore 18.30, presso la sala ricevimenti Donna Giulia in Contrada Vagone, nuovo incontro con gli abitanti delle contrade di mare Santo Stefano, Capitolo, Lamandia e Lamalunga, L’Assunta, Macchia di Monte, S. Oronzo, S. Antonio D’ascula, Stomazzelli e contrade limitrofe.

Venerdì 29 novembre, alle ore 12, nella Sala delle “Terre Parlanti” di Vico Acquaviva, sarà la volta degli amministratori di condominio. Anche questo incontro è ritenuto particolarmente importante, perché gran parte del successo del porta-a-porta dipende proprio dalla risposta degli inquilini dei condomini (grandi o piccoli che siano). Sempre venerdì 29 novembre, alle ore 19, nella Parrocchia del Carmine, saranno coinvolti residenti e utenze non domestiche delle zone sud e centro.

Doppio appuntamento anche lunedì 2 dicembre: si comincia alle ore 15 nel Corvino Resort con le utenze della Zona Industriale edelle aree extraurbane; poi alle ore 18.30 nella Parrocchia Sacro Cuore, saranno convocati gli utenti della zona Sacro Cuore.

Il giorno dopo, martedì 3 dicembre, alle ore 18, nella sala comunale “Brigida Rozzoli”, sarà la volta delle associazioni di volontariato ed il Comitato feste.

Mercoledì 4 dicembre, alle ore 15, nella sala comunale “Brigida Rozzoli” toccherà ai responsabili dei supermercati, del comparto ortofrutta e dei banchi food. E sempre mercoledì 4 dicembre, questa volta alle ore 18.30, nella Chiesa di San Pietro e Paolo, gli utenti del centro storico.

Venerdì 6 dicembre, alle ore 18.30 nella Parrocchia Sant’Anna, gli utenti della zona nord.

Infine lunedì 27 gennaio 2020, alle ore 12 nella Sala delle “Terre Parlanti” di Vico Acquaviva, saranno convocati i gestori degli stabilimenti balneari e delle strutture ricettive.

Cinque gli appuntamenti previsti, tutti nel nuovo anno, per le Contrade di Monte: si comincia lunedì 13 gennaio 2020, alle ore 19 nel Salone Parrocchiale della Chiesa Santa Lucia (nell’omonima contrada) con i residenti di Santa Lucia, Impalata, Tortorella, Cervarulo, Sorba, Aratico Zingarello, Ciminiera, Pilone, Monte Scopa e contrade limitrofe.

Mercoledì 15 gennaio alle ore 18.30 nella Macelleria Recchia, in contrada Cozzana, sarà la volta dei residenti a Cozzana, S. Oceano, Virbo, San Bartolomeo, Petrarolo, Lama di Macina, Due Torri e contrade limitrofe.

Lunedì 20 gennaio, alle ore 18.30, nel Bar Pizzeria Nevada (in contrada Sicarico), toccherà ai residenti di Sicarico, Padresergio, San Gerardo, San Vincenzo, Cristo Re, Laghezza, Balice, Piangevino, Barcato e contrade limitrofe.


 


Aggiornamenti e notizie