Monopoli e Fasano: in calo casi Covid-19

Autore Redazione Canale 7 | Fri, 09 Oct 2020 12:10 | 4079 viste | Coronavirus Angelo-Annese Francesco-Zaccaria Monopoli Fasano Attualità

Buone notizie dai profili social dei sindaci di Monopoli e Fasano, Annese e Zaccaria. Ma ricordano di tenere alta la guardia.

In un panorama a tinte fosche per l’impennata dei contagi da Covid-19 in Italia e in Puglia, uno spiraglio di luce viene dai post Facebook  dei sindaci Angelo Annese di Monopoli e Francesco Zaccaria di Fasano. “ I  dati ufficiali a me comunicati dalla prefettura – scrive il primo cittadino di Monopoli  - riportano una diminuzione di casi nella nostra città che ad oggi sono 26 e in calo una ventina, anche le persone in isolamento fiduciario domiciliare . Oggi invece in Italia e nella nostra Regione – prosegue Annese  - abbiamo avuto una crescita importante di numeri, questo demoralizza un po’ tutti e lascia spazio anche alla paura”. Annese poi fa rifermento alla sua esperienza di alcuni giorni fa in cui l’uso della mascherina lo ha sottratto ai rischi della pandemia -  Circa 20 giorni fa ho partecipato ad una riunione con altre persone in un ambiente chiuso- ha scritto  - La riunione è durata due ore ed eravamo in 10, un partecipante era, inconsapevolmente, positivo al Covid. Nessuno di noi in quell’occasione ha mai tolto la mascherina, nessuno di noi è stato contagiato. Noi possiamo provare a difenderci e lo dobbiamo fare con convinzione e determinazione” .  “ Sono solo tre gli attualmente positivi a tutt’oggi a Fasano, con dieci persone in quarantena- scrive il sindaco Zaccaria -  questi numeri, in controtendenza rispetto ai preoccupanti dati nazionali, vogliono dire che tutti voi state rispettando le norme di contrasto al contagio. Ringraziandovi per quanto state facendo, voglio tuttavia ricordare che soltanto continuando con questo atteggiamento eviteremo un prepotente aumento dei casi.  A tal proposito vi ricordo che è sempre obbligatorio indossare la mascherina anche all’aperto, coprendo naso e bocca – sottolinea il primo cittadino di Fasano -  tranne quando ci si trova in luoghi isolati senza altre persone attorno. Se saremo attenti a osservare con scrupolo le prescrizioni del Governo e delle autorità sanitarie- conlude -  riusciremo a contenere il virus e a vivere la nostra vita senza ulteriori restrizioni.

Aggiornamenti e notizie