Monopoli: cede la scogliera sul lungomare Portavecchia. Infortunato un ragazzo

Autore Antonella Leoci | gio, 06 apr 2017 | 4064 viste | Lungomare Monopoli Scogliera

Transenne e un avviso che parla di pericolo. Succede a Monopoli sul lungo mare Portavecchia dove, dinnanzi ad uno degli accessi al mare presenti lungo la passeggiata che costeggia l’area dove sorgevano le ormai ex scuole Modugno ed Europa Libera, campeggiano nastri che vietano l’accesso alla scogliera.

Transenne e un avviso che parla di pericolo. Succede a Monopoli sul lungo mare Portavecchia dove, dinnanzi ad uno degli accessi al mare presenti lungo la passeggiata che costeggia l’area dove sorgevano le ormai ex scuole Modugno ed Europa Libera, campeggiano nastri che vietano l’accesso alla scogliera.

È successo infatti che un giovane 23enne, facendo una passeggiata nel pomeriggio di mercoledì intorno alle 16.45, pensasse di accedere sugli scogli dall’apposito scivolo presente per godere meglio della vista mare. Pare però che qualcosa non sia andato come doveva, che parete della scogliera abbia ceduto provocando la rovinosa caduta del giovane che è stato prontamente soccorso da un ambulanza del 118.

Per fare gli accertamenti del caso e coordinare le operazioni di soccorso sul posto è intervenuta anche una pattuglia del Comando di Polizia Locale, che ha provveduto a predisporre l’interdizione dell’area dove il giovane si è infortunato ancora considerata a rischio. Il ragazzo è ricoverato nell’ospedale San Giacomo di Monopoli e non versa in gravi condizioni. Intanto, per il momento, tale accesso agli scogli resta interdetto per possibili altri cedimenti della scogliera.

 

 


Aggiornamenti e notizie