Molfetta: ruba imbarcazione ma viene colto sul fatto e arrestato

Autore Redazione Canale 7 | mer, 25 ott 2017 | 531 viste | Guardia-Di-Finanza-Bari Cronaca

Arrestato un pregiudicato barese e denunciato il suo complice minorenne. L'operazione condotta dalle Fiamme Gialle di Bari


( da comunicato) - nell’ambito dei servizi di controllo economico del territorio sono intervenuti a seguito di una denuncia di furto di un natante avvenuto nel Porto di Molfetta.

In particolare, il proprietario dell’imbarcazione avvisava telefonicamente la Sala Operativa del Comando Provinciale Bari circa il furto del proprio natante, segnalando, inoltre, la presumibile posizione dello stesso così come comunicato dal sistema antifurto GPS montato sullo scafo.

La pattuglia delle Fiamme Gialle, si recava prontamente nei pressi del porticciolo di Bari - S. Spirito dove notava un natante corrispondente alla descrizione ricevuta, che alla vista dei militari, riprendeva il largo.

Successivamente gli stessi militari riuscivano ad individuare lo stesso natante all’interno dell’ansa di Bari - Palese dove riuscivano a bloccare due soggetti, tra i quali un minorenne.

L’imbarcazione rinvenuta è stata immediatamente restituita al legittimo proprietario, il soggetto maggiorenne è stato tratto in arresto e posto ai domiciliari, per violazione dell’art. 624 del C.P. “furto”; mentre il minorenne, su disposizione del PM di turno della Procura c/o il Tribunale per i Minori di Bari è stato denunciato a piede libero per il medesimo reato.

 

Aggiornamenti e notizie